Sci nautico, World Games 2017: i favoriti gara per gara

World-Games-Wroclaw-2017.png

Manca poco più di una settimana e sarà tempo dello Sci Nautico ai World Games 2017 di Wroclaw, in Polonia. La pattuglia italiana è pronta a dare battaglia ai rivali provenienti da tutto il mondo, sapendo di essere tra le Nazionali favorite in ottica medaglie. Andiamo ad analizzare i candidati a contendersi il podio gara per gara.

WaterSki Trick Donne: per la nostra Alice Virag l’atleta da battere sarà la francese Clementine Lucine, oro a Calì nel 2013 mentre bisognerà portare particolare attenzione alla russa Tatiana Churakova, quinta quattro anni or sono.

WaterSki Trick Uomini: il nostro Nicholas Benatti, argento a Calì nel 2013, se la dovrà vedere con Allaksei Zharnasek, oro in Colombia, e con lo statunitense Adam Cory Pickos, quinto quattro anni fa.

WaterSki Slalom Donne: la nostra Beatrice Ianni punterà all’oro contro la belga Kate Rudy Christine Adriaensen e la svedese Edeback Hirst Amanda Maria Josefin, rispettivamente quarta e quinta nel 2013.

WaterSki Slalom Uomini: Thomas Degasperi cercherà di bissare l’oro di Calì 2013, ma avrà diversi rivali agguerriti. Su tutti lo svedese Karl Johan Efverstrom (bronzo a Calì nel 2013) quindi il britannico Frederick Winter e lo slovacco Martin Bartalsky.

Wakeboard Freestyle Donne: la nostra Giorgia Gregorio parte con i favori del pronostico in una gara molto equilibrata. Se la dovrà vedere, tra le altre cose, con tutto il podio del 2013. Saranno al via, infatti, l’oro di Calì, la cinese Han Qiu, la britannica Charlotte Bryant e la messicana Aminta Gonzales Morales. Attenzione anche alla svedere Caroline Djupsjo.

Wakeboard Freestyle Uomini: Massimiliano Piffaretti avrà due rivali su tutti, il bronzo dei World Games 2013, l’irlandese David O’Caoimh e il francese Lucas Langlois.

WaterSki Jump Donne: Marialuisa Pajni sfiderà la greca, e argento nel 2013, Marie Vympranietsova e la giapponese Saaya Hirosawa.

WaterSki Jump Uomini: Luca Spinelli punterà ai piani alti della classifica contro il cileno Rodrigo Miranda, argento a Calì nel 2013 e il russo Igor Morozov, bronzo quattro anni or sono.
 

 

alessandro.passanti@oasport.it

Foto: Logo World Games 2017

Lascia un commento

Top