Pattinaggio a rotelle, World Games 2017: le speranze di medaglia dell’Italia. Giulia Lollobrigida guida le ragazze, l’accoppiata Niero-Mareschi può far sognare

Fisr.jpg

Dal 21 al 25 di luglio i pattini veloci su rotelle tricolori vorranno regalare tante emozioni anche per gli imminenti World Games di Wrocław che dal 21 al 25 luglio vedranno i nostri skater esibirsi sulla pista e le strade della località polacca. Una vetrina importante per la squadra del ct Massimiliano Presti che, dopo aver collezionato un numero incredibile di medaglie nella rassegna europea di Lagos (Portogallo) (27 ori, 28 argenti e 18 bronzi) vuol dare bella mostra di sé anche in quest’altro evento atteso.

In Polonia non vi sarà la regina degli Europei Francesca Lollobrigida che ha deciso di puntare le sue fiches nella manifestazione continentale mentre saranno al via, tra le donne, la sorellina Giulia e le due velociste Giulia Bongiorno e Giulia Bonechi. Le possibilità di medaglie ci sono per le azzurre. La romana, sulle lunghe distanze, le gare a punti ed eliminazione, esprime il proprio meglio come il bronzo nei 15.000 metri di Lagos certifica. Da osservare poi la Bonechi e la Bongiorno nelle gare più brevi avendo un passato da campionesse del mondo junior, in grado dunque di stupire.

Sul versante maschile, Presti avrà a sua disposizione Giuseppe Bramante, Daniel Niero e Stefano Mareschi ed è soprattutto su questi ultimi due che potrebbero arrivare le notizie liete. Con due ori europei nei 15.000 metri e nei 1000 metri, Mareschi può puntare a farsi largo anche in questi World Games al pari di Niero secondo in Portogallo nei 15 km. Ci sono dunque tutte le possibilità per continuare a tenere alto il vessillo italico.

PROGRAMMA GARE E DIRETTA TELEVISIVA

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da Fisr

Tag

Lascia un commento

Top