Seguici su

MotoGP

MotoGP, GP Germania 2017: Marc Marquez re del Sachsenring! Sorpresa Folger (2°), Valentino Rossi chiude in quinta piazza, Andrea Dovizioso ottavo

Pubblicato

il

E sono otto. Arriva l’ottava vittoria di Marc Marquez, in carriera, sul tracciato del Sachsenring (Germania), nono round del Mondiale 2017 di MotoGP. Lo spagnolo è giunto primo al traguardo precedendo uno straordinario Jonas Folger (Yamaha Tech3), autore di una gara sorprendente, a +3″310 dal vincitore, e l’altro hondista Daniel Pedrosa a +11″546. In quarta e quinta piazza le due Yamaha di Maverick Vinales e Valentino Rossi mentre Andrea Dovizioso non è andato oltre l’ottava posizione. Con questo risultato Marquez conquista la vetta della graduatoria iridata.

CRONACA – Partenza fulminea delle due Honda con Marc e Pedrosa che cercano di fare il largo ma a sorpresa è la Yamaha Tech3 di Folger a tenere il passo mentre la Ducati di Jorge Lorenzo (4°) precede l’altra Rossa di Petrucci e la M1 di Valentino Rossi. In nona e decima posizione Dovizioso e Vinales più guardinghi. Il tedesco, sulla pista di casa, si scatena e nel quarto giro sorpassa nel “discesone” le due Honda siglando il tempo fantascientifico di 1’21″468. E’ on fire il buon Jonas cercando di mettere margine tra sé e i rivali ma il 93 non si lascia sorprendere e seguendo come un’ombra la creatura di Iwata cerca di capire quale sarà il momento giusto per il sorpaso. In tutto questo, Pedrosa perde terreno rimanendo irrimediabilmente staccato dalla coppia di testa.

Alle spalle della Honda n.26 Valentino Rossi, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci mettono in scena un gran bello spettacolo, lottando spalla a spalla per la quarta posizione mentre Vinales inizia a risalire la china girando sul 1’21” alto. Maverick viene seguito anche da Bautista, molto convincente sulla Desmosedici del Team Aspar, mentre Lorenzo decade di prestazioni fuori dai primi 10 marcato stretto dalla Suzuki di Iannone. Pilota di Vasto che poi non concluderà la corsa per via di una caduta alla curva-12.

Ai -10 Il Top Gun del Motomondiale rompe gli indugi e si libera della compagnia del “Dovi” e del “Dottore” guadagnando la quarta piazza. Davanti nel frattempo Marquez, anch’egli, forza i tempi riprendendosi lo scettro ma Folger non ne vuol sapere di mollare seguendo da vicino l’iberico e cercando l’impresa. Ai -3, però, un lungo alla frenata, in ingresso alla curva-1, porta il teutonico a mettersi in gestione mentre il Cabronçito va via. Grandi difficoltà nelle ultime tornate per Dovizioso, scavalcato da Bautista e dall’Aprilia di un sempre coriaceo Espargaro, in ottava piazza per via di una scelta di gomme probabilmente poco felice.

L’ultimo giro è un assolo di Marc che si conferma “Re del Ring” davanti ad un mai domo Folger ed un Pedrosa consistente. Vinales e Rossi chiudono la top5 mentre il “Dovi” non può uscire di certo soddisfatto dalla Germania dopo l’ottavo posto.

ORDINE D’ARRIVO GP GERMANIA MOTOGP TOP10

POS # RIDER GAP
1
93
M. MARQUEZ
40:59.525
2
94
J. FOLGER
+3.310
3
26
D. PEDROSA
+11.546
4
25
M. VIÑALES
+14.253
5
46
V. ROSSI
+14.980
6
19
A. BAUTISTA
+16.534
7
41
A. ESPARGARO
+19.736
8
4
A. DOVIZIOSO
+20.188
9
5
J. ZARCO
+21.138
10
35
C. CRUTCHLOW
+24.210

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da Valerio Origo

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online