LIVE Tuffi, Mondiali Budapest 2017 in DIRETTA: Bertocchi in finale da quarta, Pellacani out, la Cina perde Chang. Super Tocci: finale con il terzo punteggio!

Buongiorno e bentrovati alla diretta live della prima giornata dei Mondiali di tuffi di Budapest 2017,

con 51 iscritti al metro maschile e 43 alla gara femminile si apre oggi – venerdì 14 luglio – la rassegna iridata. Alle 11 l’eliminatoria degli uomini, alle 16 quella delle donne. In gara quattro italiani: Giovanni Tocci, Tommaso Rinaldi, la campionessa europea Elena Bertocchi e la debuttante – a soli 14 anni – Chiara Pellacani. In palio dodici posti per ogni finale.

OA Sport seguirà in diretta testuale tutto il Mondiale, gara per gara, tuffo per tuffo. Buon divertimento!

clicca qui per la cronaca completa dell’eliminatoria della gara maschile

CLICCA F5 DAL PC O REFRESHA LA PAGINA DA MOBILE PER AGGIORNARE IL LIVE

18.18: ecco le 12 qualificate per la finale di domani alle 16.

Rank Heat Rank Family name First name Country Total Points
1 1 KEENEY Maddison Australia AUS 283.80 Q
2 2 CHEN Yiwen People's Republic of China CHN 277.20 Q
3 3 CHEONG Jun Hoong Malaysia MAS 272.75 Q
4 4 BERTOCCHI Elena Italy ITA 263.05 Q
5 5 PUNZEL Tina Germany GER 261.90 Q
6 6 POLYAKOVA Maria Russian Federation RUS 260.80 Q
7 7 QIN Esther Australia AUS 259.45 Q
8 8 TORRANCE Katherine Great Britain GBR 255.60 Q
9 9 STAWCZYNSKI Louisa Germany GER 254.70 Q
10 10 BAZHINA Nadezhda Russian Federation RUS 254.10 Q
11 11 CHAVEZ MUNOZ Arantxa Mexico MEX 249.50 Q
12 12 HERNANDEZ MONZON Dolores Mexico MEX 246.90 Q

18.16: Elena Bertocchi chiude quarta (263.05) l’eliminatoria da 1 metro: vince Keeney (283.80) davanti alla cinese Chen (277.20) e alla malese Cheong (272.75). Fuori la cinese Chang, 14esima! 31esima Chiara Pellacani.

18.13: Chang verso l’eliminazione, Pellacani chiude con 216.15 punti.

18.05: ultimo tuffo dell’eliminatoria per Elena Bertocchi, 54.60! Chiude con 263.05: la campionessa d’Europa domani alle 16 sarà in finale e si giocherà una medaglia.

18.00: la cinese Chang deve per forza rimontare, parte dalla 20esima posizione. 48.10 punti, difficilmente sarà in finale. Clamoroso!

17.56: chiude Keeney, altro coefficiente “da uomo”: 56 punti, vincerà l’eliminatoria con 283.60 punti. Domani lotterà per le medaglie.

17.50: finita la quarta rotazione, Keeney in testa con 227.80 punti. Elena Bertocchi è tranquilla, quarta, mentre Chiara Pellacani è 33esima. Rischia tanto la cinese Chang, 20esima a 5 punti dal 12° posto!

17.46: quarto tuffo di Chiara Pellacani, ormai fuori dalla finale con due errori. Buon avvitamento: 46.80 punti.

17.38: bene anche il quarto tuffo di Elena Bertocchi, 50.40 punti, è seconda per ora.

17.33: attenzione! Sbaglia la cinese Chang. 39.60, rischia di uscire dalle 12 alla fine della quarta rotazione.

17.30: Keeney si salva nel triplo e mezzo avanti raggruppato, 55.50 punti.

17.22: finita la terza rotazione, ne mancano due. Keeney in testa, Bertocchi quarta, Pellacani quarantesima.

17.19: Chen, la cinese prima dopo le due serie iniziali, entra leggermente scarsa. 159.60, è dietro a Keeney e Cheong. Bertocchi è quarta.

17.17: terzo tuffo per Chiara Pellacani, che deve recuperare posizioni. Uno e mezzo rovesciato: ancora scarsa, purtroppo non sarà in finale. 30 punti il parziale.

17.10: continua la cavalcata di Elena Bertocchi, 51.75 con l’uno e mezzo indietro, è seconda alle spalle di Keeney con 158.05 di parziale.

17.04: Punzel macchia il suo terzo tuffo ma è comunque seconda con 156.90 punti davanti alla cinese Chang (155.60).

17.00: i coefficienti alti iniziano a pagare per Maddison Keeeny: 66.65 punti nel doppio e mezzo ritornato raggruppato (3.1), è davanti a tutte con 172.30 punti.

16.52: 111.30 per la cinese Chen, al comando dopo due turni. Elena Bertocchi è sesta, Chiara Pellacani 31esima. Ma sono tutte lì: può ancora rimontare.

16.49: uno e mezzo indietro per Chiara Pellacani, che dopo la prima serie di tuffi era seconda. Tuffo scarso, perderà qualcosa: 37.95, ora è 27esima.

16.46: secondo posto provvisorio per la tedesca Punzel, in forma così come lo sembrano le due atlete della Malesia. Punzel è a quota 108.60. Bertocchi rimane quinta. Tra poco la seconda rotazione di Chiara Pellacani.

16.42: secondo tuffo per Elena Bertocchi, doppio e mezzo avanti carpiato. Ingresso pulito, c’è eleganza: 55.90 punti, con 106.30 di parziale è quinta per ora.

16.37: Chang fa 53.30 punti, è terza con 107.30 punti per ora.

16.34: altissima Maddison Keeney con il doppio e mezzo rovesciato, 58.50 grazie al coefficiente 3.0. In testa c’è la sudcoreana Kim con 110 punti.

16.27: finisce la prima rotazione. Bazhina prima con 55.20 punti, poi c’è la 14enne Chiara Pellacani con 54.60, quindi quattro atlete a quota 54. Elena Bertocchi è nel lotto delle 14esime: 50.40.

16.25: la seconda cinese della gara Chen Yiwen apre la sua eliminatoria con 52.80 punti: si piazza tra Pellacani e Bertocchi.

16.23: primo tuffo mondiale anche per la 14enne Chiara Pellacani, doppio e mezzo avanti carpiato. Bene! 54.60, è seconda dietro a Bazhina (55.20).

16.19: 54 punti e primo posto anche per Cheong, Malesia.

16.15: inizia il Mondiale di Elena Bertocchi, campionessa europea della specialità. Uno e mezzo ritornato da 50.40 punti.

16.12: Yani Chang (Cina) e Tina Punzel (Germania) con 54 punti volano al comando insieme a Qin. Tra poco Elena Bertocchi.

16.05: l’unico tuffo a coefficiente “femminile” di Keeney non è bellissimo, 47.15 punti. Poi l’australiana avrà tutti tuffi che eseguono solo gli uomini. Secondo posto parziale per la sudcoreana Kim, 52.80. L’altra australiana Qin sempre al comando.

16.01: si comincia! Le prime 12 in finale. 54 punti per l’australiana Qin, una delle atlete che possono puntare al podio.

15.54: cinque minuti all’eliminatoria femminile da 1 metro. 43 atlete in gara, per l’Italia Elena Bertocchi (ha tutte le carte in regola per accedere alla finale a 12) e Chiara Pellacani (è al debutto, ce l’ha fatta all’Europeo ma oggi sarà più dura).

14.25: i 12 finalisti che torneranno in gara domenica alle 15.30

Rank Heat Rank Family name First name Country Total Points
1 1 PENG Jianfeng People's Republic of China CHN 435.15 Q
2 2 HE Chao People's Republic of China CHN 431.35 Q
3 3 TOCCI Giovanni Italy ITA 410.60 Q
4 4 HAUSDING Patrick Germany GER 403.80 Q
5 5 HIXON Mike United States of America USA 384.80 Q
6 6 KOLODIY Oleg Ukraine UKR 374.80 Q
7 7 MOLCHANOV Ilia Russian Federation RUS 373.70 Q
8 8 HASLAM Ross Great Britain GBR 367.60 Q
9 9 HEATLY James Great Britain GBR 364.00 Q
10 10 KIM Yeongnam Republic of Korea KOR 361.15 Q
11 11 OCAMPO MARROQUIN Jahir Mexico MEX 361.05 Q
12 12 JOHNSON Steele United States of America USA 360.15 Q

14.15: eliminatoria finita. Tocci è in finale con il terzo miglior punteggio dietro ai cinesi. Fuori Rinaldi, Kvasha e Rosset! L’azzurro può competere per una medaglia!

14.11: ufficiale l’eliminazione di Kvasha e Rosset, incredibile!

14.06: Hausding non supera Tocci, 403.80 punti. Tocci chiude terzo i preliminari. Finale domenica alle 14.30.

14.05: e ora Tocci. Grande tuffo! Sarà in finale! 410.60 punti, 77.50 di parziale, per ora è terzo.

14.04: Rinaldi fa 45 punti, 340.15, è 13° e viene eliminato.

14.04: ultimo tuffo per Rinaldi, avvitamento rovesciato. Si gioca la finale con un gran punteggio.

14.03: Molchanov (Russia) torna in corsa per la finale: chiude con 373 punti e ci sarà.

14.01: il bronzo uscente Hixon chiude con 384.80 e sarà in finale.

13.59: Healty supera Rosset e Kvasha.

13.58: e ora può farcela Rinaldi, ma deve fare un grandissimo tuffo.

13.57: Kvasha con l’ultimo tuffo chiude con 349.20. Potrebbe non bastare per la finale: vicinissima l’eliminazione dell’argento in carica!

13.56: finale per il britannico Haslam, 367.60 punti, al momento è quarto.

13.55: l’errore di Rosset permette a Kvasha e Rinaldi di poter tornare tra i dodici della finale. Ora il francese rischia di uscire.

13.53: ancora un errore di Rosset che chiude con 45 punti e 348.80

13.52: non benissimo Kolodiy che con 52.20 chiude con 374.80. La finale c’è, la soddisfazione un po’ meno

13.50: splendido Peng che con 76.80 va a vincere la qualificazione con 435.15 punti

13.48: solo 51 punti per il coreano Woo che chiude a quota 360.05. In finale dovrebbe esserci

13.47: He Chao chiude con 74.25 punti e un totale di 431.35

13.46: questa la classifica dopo cinque tuffi. Ne manca solo uno e potrebbero esserci due azzurri in finale!

1 1 PENG Jianfeng People’s Republic of China CHN 358.35
2 2 HE Chao People’s Republic of China CHN 357.10
3 3 HAUSDING Patrick Germany GER 343.00
4 4 TOCCI Giovanni Italy ITA 333.10
5 5 KOLODIY Oleg Ukraine UKR 322.60
6 6 ROSSET Matthieu France FRA 313.80
7 7 HIXON Mike United States of America USA 311.70
8 8 WOO Haram Republic of Korea KOR 309.05
9 9 MOLCHANOV Ilia Russian Federation RUS 303.20
10 10 HASLAM Ross Great Britain GBR 299.40
11 11 JOHNSON Steele United States of America USA 297.75
12 12 KIM Yeongnam Republic of Korea KOR 295.15
12 12 RINALDI Tommaso Italy ITA 295.15
14 14 HEATLY James Great Britain GBR 294.30
15 15 SHLEIKHER Nikita Russian Federation RUS 294.05
16 16 KVASHA Illya Ukraine UKR 290.70

13.43: Ocampo un po’ scarso: 54.40, 287.75 per il messicano che è dietro a Rinaldi

13.40: Blaha discreto: 56 punti e 283.70 di totale

13.39: lo statunitense Johnson nopn perfetto ma totalizza 63 punti e va a 297.75 davanti a Rinaldi

13.36: Shleikher non sbaglia: 62.40 e 294.05 di totale con sorpasso su Rinaldi

13.35: 63 punti per Hausding che sale a quota 343, supera Tocci ed è terzo

13.35: Kim pareggia il totale di Rinaldi: 295.15

13.33: ottimo anche Tocci! 67.50 e 333 punti per il quarto posto!

13.33: Siiii! Rinaldi con il triplo e mezzo avanti raggruppato totalizza 67.50 e sale a 295.15. Per la finale c’è anche lui

13.32: buon tuffo per Molchanov che, con 67.20, raggiunge quota 303.20

13.31: schizzi per Restrepo che totalizza 51 punti e si allontana dalla finale con 278.70

13.30: lo statunitense Hixon totalizza 67.20 e guadagna molte posizioni con 311.70

13.28: il britannico Heatly sbaglia completamente il triplo e mezzo avanti e si ferma a quota 46.20. 294.30 per il britannico. Per Rinaldi di può fare!

13.26: risale Kvasha! 72 punti e 290.70 di totale. E’ in zona finale. Bravissimo l’ucraino

13.26: errore anche per Haslam: 42 punti e 299.40 di totale

13.24: ancora un errore per il messicano Zuniga che perde ulteriore terreno

13.22: errore grave di Rosset che con 43.50 scivola indietro in classifica: quarto a 313.80

13.18: Benissimo Peng, nonostante un ingresso non perfetto. 74.25 e c’è il sorpasso: 358.35

13.18: non benissimo Woo con 55.50. Si allontasna dalla zona alta della classifica

13.15: He Chao con 72 punti va a quota 357.10 e consolida il primo posto

13.13: Questa la classifca dopo la quarta rotazione:

1 1 HE Chao People’s Republic of China CHN 285.10
2 2 PENG Jianfeng People’s Republic of China CHN 284.10
3 3 HAUSDING Patrick Germany GER 280.00
4 4 ROSSET Matthieu France FRA 270.30
5 5 TOCCI Giovanni Italy ITA 265.60
6 6 HASLAM Ross Great Britain GBR 257.40
7 7 WOO Haram Republic of Korea KOR 253.55
8 8 KOLODIY Oleg Ukraine UKR 250.60
9 9 HEATLY James Great Britain GBR 248.10
10 10 HIXON Mike United States of America USA 244.50
11 11 KIM Yeongnam Republic of Korea KOR 240.75
12 12 OCAMPO MARROQUIN Jahir Mexico MEX 237.35
13 13 MOLCHANOV Ilia Russian Federation RUS 236.00
14 14 JOHNSON Steele United States of America USA 234.75
15 15 SHLEIKHER Nikita Russian Federation RUS 231.65
16 16 RZESZUTEK Andrzej Poland POL 228.70
17 17 BLAHA Constantin Austria AUT 227.70
17 17 RESTREPO GARCIA Daniel Colombia COL 227.70
20 20 RINALDI Tommaso Italy ITA 227.65

13.12: Ocampo sbaglia l’entrata. 54 punti e 237.35 il totale. Rinaldi è a 10 punti dalla finale!

13.11: nessun inserimento tra i primi con gli ultimi tuffi. Tra poco il messicano Ocampo, 11mo dopo i primi tre tuffi

13.04: errore per Blaha in ingresso. 45 punti per lui e 227.70 di totale. Passo indietro deciso

13.04: Shleikher commette un mezzo disastro in ingresso in acqua: 49.50 per un totale di 231.65

13.02: il tedesco Hausding prosegue la sua ottima gara. Ingresso non perfetto e 63 punti. 280 il totale e terzo posto per lui

13.01: ottimo doppio e mezzo rovesciato di Tocci!!!! 72 punti e 265.60 per l’azzurro che è quarto!!!

13.00. Rinaldi con il doppio e mezzo indietro entra scarso in acqua e totalizza 49.50. Si allontana dalla zona finale

12.59: Molchanov commette un errore in ingresso in acqua: per lui 54 punti e un totale di 236

12.58; male Restrepo che sbaglia l’ingresso in acqua e si allontana dalla zona finale con 237.70

12.57: bene Hixon che totalizza 63 punti e sale in zona finale a quota 244.50

12.55: Heatly con 64.70 va a 248.10 ed è in corsa per la finale

12.55: 67.50 per Kvasha che risale ma non in modo decisivo

12.53: per l’inglese Haslam 67.50: 257.40 il totale

12.51: il messicano Zuniga Ornelas, settimo dopo tre tuffi, sbaglia totalmente l’entrata in acqua, totalizza 33 punti e crolla a quota 220.10

12.48: il francese Rosset trova un buon tuffo e con 67.50 sale a 270.30 ed è terzo, superato da Peng

12.47: buon quarto tuffo per l’ucraino Kolodiy che totalizza 63 punti ed è terzo con 250.60

12.46: grandissimo Peng: 81.60 nel quarto tuffo e un totale di 284.10 che gli frutta il secondo posto a un solo punto dal compagno di squadra

12.45: abbondante Dutoit nell’ingresso in acqua. Per lo svizzero 54 punti per 225.90

12.43: il coreano Woo trova un ottimo quarto tuffo da 70.50 e sale a quota 253.55

12.41: He Chao con 73.60 si porta a quota 285.10 e sarà difficile da superare per tutti

12.39: questa la classifica dopo le prime rotazioni: grande battaglia per i posti in finale

1 1 HAUSDING Patrick Germany GER 217.00
2 2 HE Chao People’s Republic of China CHN 211.50
3 3 ROSSET Matthieu France FRA 202.80
4 4 PENG Jianfeng People’s Republic of China CHN 202.50
5 5 TOCCI Giovanni Italy ITA 193.60
6 6 HASLAM Ross Great Britain GBR 189.90
7 7 ZUNIGA ORNELAS Adan Emidio Mexico MEX 188.10
8 8 KOLODIY Oleg Ukraine UKR 187.60
9 9 RESTREPO GARCIA Daniel Colombia COL 185.70
10 10 HEATLY James Great Britain GBR 183.60
11 11 OCAMPO MARROQUIN Jahir Mexico MEX 183.15
12 12 WOO Haram Republic of Korea KOR 183.05
13 13 BLAHA Constantin Austria AUT 182.70
14 14 SHLEIKHER Nikita Russian Federation RUS 182.15
15 15 MOLCHANOV Ilia Russian Federation RUS 182.00
16 16 HIXON Mike United States of America USA 181.50
17 17 RINALDI Tommaso Italy ITA 178.15

12.34: bene Blaha con 63 punti e 183.70 di totale

12.32: non ci sono inserimenti nelle zone alte della classifica con gli ultimi tuffi. Bene Johnson ma è ancora lontano dai primi lo statunitense

12.31: bene Shleckher che risale la china con un tuffo da 63 punti

12.28: Hausding non sbaglia: ancora un gran tuffo per il tedesco che con 76.80 va in testa!!! 217 punti per lui

12.28: non un tuffo positivo per Tocci che solleva troppa acqua in ingresso e con 54 punti raggiunge quota 193.60 ed è quarto

12.27: discreto Rinaldi, non perfetto nell’ingresso in acqua. 61.50 punti e una piccola rimonta con 178 punti

12.26: errore grave per lo spagnolo Arevalo che si ferma a quota 41.60 e con 165 punti è fuori dalla lotta per ora

12.25: bene Molchanov, 12mo dopo due tuffi, che con 60 punti e 182 di totale resta nelle prime posizioni

12.24: il colombiano Restrepo con 59.40 si inserisce in zona finale con 185.50

12.24: lo statunitense Hixon totalizza 66 punti con un buon tuffo e si riporta in corsa per la finale con 181.50

12.22: ingresso non perfetto del britannico Heatly che si ferma a quota 54 e con 183.60 punti perde qualche posizione

12.20: bene Kvasha che però fa solo 63 punti ed è staccatissimo dalla zona finale con 151.20

12.19: gran tuffo del britannico Haslam che con 69 punti sale a quota 189 ed è quarto

12.18: bene il messicano Zuniga Ornelas con 65.10 sale a quota 188.10. Quarto

12.16: non preciso in ingresso in acqua neppure il francese Rosset che totalizza 64 punti e sale al secondo posto con 202.80

12.15: l’ucraino Kolodiy sbaglia l’ingresso nel doppio e mezzo indietro raggruppato: 60 punti per lui e terzo posto con 187.60

12.13: Peng, quinto dopo due tuffi, col doppio e mezzo rovesciato raggruppato totalizza 72 punti e sale al secondo posto con 202 punti

12.12: 48 punti per il polacco Rzeszutek, ottavo dopo due tuffi ma destinato a scivolare indietro con 174.70

12.10: scarso Woo. Il coreano, 13mo dopo due tuffi, scivola indietro con 62.40 e un totale di n183.05

12.09: He Chao solleva qualche spruzzo in ingresso e totalizza 67.50 per un totale di 211.50

12.08: questa la classifica dopo la seconda rotazione di tuffi. Tocci è terzo!

1 1 HE Chao People’s Republic of China CHN 144.00
2 2 HAUSDING Patrick Germany GER 140.20
3 3 TOCCI Giovanni Italy ITA 139.60
4 4 ROSSET Matthieu France FRA 138.80
5 5 PENG Jianfeng People’s Republic of China CHN 130.50
6 6 HEATLY James Great Britain GBR 129.60
7 7 KOLODIY Oleg Ukraine UKR 127.60
8 8 RZESZUTEK Andrzej Poland POL 126.70
9 9 RESTREPO GARCIA Daniel Colombia COL 126.30
10 10 AREVALO ALCON Alberto Spain ESP 123.45
11 11 ZUNIGA ORNELAS Adan Emidio Mexico MEX 123.00
12 12 MOLCHANOV Ilia Russian Federation RUS 122.00

12.06: Ocampo si ferma a 57.38 e non conferma quanto di buono fatto nel primo tuffo

12.03: errore grave per l’australiano Chavez che si ferma a quota 43.20 ed è indietro

12.01: errore per lo statunitense Johnson che scivola indietro con 48 punti

11.59: non benissimo il russo Shleikher: 52.50 e 119.15 di totale, perde posizioni

11.57: Hausding molto bene, si inserisce al terzo posto con 140 punti

11.56: ottimo Giovanni Tocci!!! 72 punti ed è secondo!!! 139.60, superato Rosset!

11.54: scarso il doppio e mezzo ritornato raggruppato di Rinaldi che porta solo 54.25 e si allontana dalle prime posizioni della classifica

11.52: 70.20 per il colombiano Restrepo Garcia che risale la classifica dopo un avvio stentato

11.52: bene lo statunitense Hixon che con 72 punti risale la china

11.52: errore clamoroso del portoricano Quintero che entra scomposto in acqua e totalizza 0

11.50: errore gravissimo per l’ucraino Kvasha che totalizza solo 23.10 ed è praticamente fuori dalla finale. Clamoroso

11.44: il francese Rosset, primo dopo il primo round, un po’ scarso. Per lui 67.50 e secondo posto a quota 138.80

11.42: per l’ucraino Kolodiy, terzo dopo la prima rotazione, non un gran tuffo: 59.40 e terzo posto a quota 127.60

11.40: il cinese Peng non perfetto anche nel secondo tuffo, soprattutto nell’ingresso in acqua. Totalizza 67.50 ed è secondo con 130.50

11.39: Rzeszutek si ferma a quota 58.60 e va al secondo posto con 126.70

11.38: non bene Woo che era sesto dopo la prima rotazione. Per lui solo 54 punti e un totale di 120.65

11.37: He Chao accelera al secondo tuffo e vola a quota 144 punti

11.36: questa la classifica dopo la prima rotazione di tuffi:

1 1 ROSSET Matthieu France FRA 71.30
2 2 HAUSDING Patrick Germany GER 68.20
2 2 KOLODIY Oleg Ukraine UKR 68.20
2 2 RZESZUTEK Andrzej Poland POL 68.20
5 5 TOCCI Giovanni Italy ITA 67.60
6 6 SHLEIKHER Nikita Russian Federation RUS 66.65
6 6 WOO Haram Republic of Korea KOR 66.65
8 8 CHAVEZ Kevin Australia AUS 66.30
9 9 KVASHA Illya Ukraine UKR 65.10
9 9 LEE Mark Han Ming Singapore SGP 65.10
11 11 PENG Jianfeng People’s Republic of China CHN 63.00
12 12 HE Chao People’s Republic of China CHN 62.40
12 12 HEATLY James Great Britain GBR 62.40
12 12 KNIGHT-WISDOM Yona Jamaica JAM 62.40
12 12 RINALDI Tommaso Italy ITA 62.40

11.30: non ci sono inserimenti degli ultimi atleti nelle posizioni di testa

11.26: il russo Shleikher si inserisce al sesto posto con 66.15

11.25: molto bene anche il tedesco Hausding che mette alle spalle i disastri dell’Europeo e si inserisce al secondo posto con 68.20

11.24: grandissimo avvio di Giovanni Tocci che con 67.60 si inserisce al quarto posto provvisorio. Molto bene anche Tommaso Rinaldi che è nono con 62.40

11.22: 14mo posto per il russo Molchanov con 60 punti

11.21: non granchè il primo tuffo del colombiano Restrepo Garcia che si inserisce nelle retrovie con 56.10

11.18: pochi inserimenti nelle prime posizioni con gli ultimi tuffatori

11.13: nuovo leader nel corso della prima rotazione: Rosset è in testa con 71.30 davanti all’ucraino Kolodiy (68.20)

11.09: Jiangfeng Peng, il secondo cinese in gara, supera il compagno con 63 punti ed è terzo alle spalle anche del coreano Woo (66.65)

11.06: il polacco Rzezutek parte forte e va in testa con 68.20

11.02: si inizia subito con la Cina: He Chao totalizza 62.40

10.55: si parte! Prima gara del programma di tuffi al Mondiale di Budapest. Le qualificazioni del metro maschile con Tommaso Rinaldi e Giovanni Tocci a caccia di un posto in finale (primi 12). 51 gli atleti al via

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

 

Foto da: Rostock 2015 Maik Steinhagen

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tuffi, Mondiali Budapest 2017: Tocci sogna da 1 metro, è terzo in eliminatoria! Fuori Kvasha

Tuffi, Mondiali Budapest 2017: anche Bertocchi per il podio da 1 metro. Vola Keeney, fuori Chang