Carolina Kostner: “I programmi per le Olimpiadi? Sto cercando qualcosa di colorato, che porti gioia”

Carolina-Kostner-Valerio-Origo.jpg

Giappone, Estonia, Francia, Russia e ora Canada. Continua il giro del mondo di Carolina Kostner che si stabilirà a Toronto per definire i programmi da portare a PyeongChang 2018. Nel percorso di avvicinamento che porterà ai Giochi Olimpici, Carolina parteciperà certamente a questi eventi: il 20-22 ottobre alla Rostelecom Cup di Mosca, il 10 e 11 novembre a Osaka per l’NHK Trophy e il 15-21 gennaio 2018 agli Europei che si terranno sempre a Mosca. Intervistata da ‘Trentino’, la pattinatrice azzurra ha parlato di quello che intende proporre in Corea del Sud.

“Sto cercando qualcosa di colorato, che porti gioia, perché vorrei trasmettere quello che sento sul ghiaccio. Deve essere una musica adatta a me, ritmo compreso. Comunque, penso che serva ascoltare la musica sul ghiaccio per sentire che ti spinge sino in fondo a danzare. Qualche volta ci sono brani splendidi in studio che poi sul ghiaccio non danno lo stesso effetto, pur piacendoti. Se non funziona devi accettarlo, anche se è difficile, ma puoi cambiare e avere l’opportunità di fare passi avanti. Credo non esista una scelta perfetta”. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto di Valerio Origo

Tag

Lascia un commento

Top