Beach volley, Youth Continental Cup, Alanya. Scampoli/Mason: percorso complete. Di Silvestre/Bottolo: tie break fatale

scampoli-mason-16.7.2017.jpg

Solo vittorie e qualificazione per la fase finale centrata per Claudia Scampoli e Chiara Mason, mentre Alberto Di Silvestre e Mattia Bottolo si fermano sul più bello, nel tie break del play-off per entrare frta le prime sedici coppie continentali della Youth Continental Cup che il prossimo anno metterà in palio, nella fase finale, i cinque posti europei per le Olimpiadi giovanili di Buenos Aires.

L’Italia ci potrà provare solo nel torneo femminile grazie all’en plein di Claudia Scampoli e Chiara Mason che oggi hanno completato l’opera, dopo i tre successi di ieri che erano quasi una garanzia per il primo posto finale, battendo 2-0 (21-4, 21-8) le malcapitate albanesi Doprdani/Fetaj nell’ultima sfida del girone. Nella finale tra le due coppie che andranno alla fase conclusiva della manifestazione Scampoli/Mason hanno completato il loro percorso perfetto battendo 2-0 (21-10, 21-13) le rumene Pantiru/Grigore.

Non altrettanto bene sono andate in campo maschile le cose per la coppia italiana Bottolo/Di Silvestre, la cui giornata era iniziata molto bene con due successi che regalavano loro il secondo posto nel girone: 2-0 (21-7, 21-4) contro gli albanesi Rama/Ismailaj e 2-0 (21-6, 21-17) contro i bielorussi Davyskiba/Ratutski.

Un successo, quest’ultimo, illusorio per la coppia italiana che si è ritrovata, nella sfida che valeva la qualificazione e un posto in finale contro i turchi, di fronte di nuovo i bielorussi che stavolta hanno vinto 2-1 (21-12, 14-21, 15-7), conquistando il posto nella fase finale e nell’atto conclusivo, poi vinto ancora 2-1 (21-12, 19-21, 15-13) contro i turchi Cebeci/Ozdemir.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top