Beach volley, Mondiali Under 21 Nanjing. Traballi/Maestroni, buona la prima. Windisch/Cappio ko coi brasiliani

traballi-maestroni-12.7.2017.jpg

Inizia bene e prosegue con un pizzico di rammarico il Mondiale di Gaia Traballi ed Ester Maestroni, le azzurre impegnate nel tabellone principale della rassegna iridata Under 21 a Nanjing. La coppia italiana ha iniziato con un successo convincente contro le australiane Bettenay/Mills e poi ha proseguito uscendo sconfitta 2-1 da una vera e propria battaglia contro le solide spagnole Carro/Moreno, sprecando un buon vantaggio (8-5) nel tie break.

Nella notte italiana Maestroni/Traballi erano state pressoché perfette contro le australiane, superandole con il punteggio di 2-0 (21-17, 21-12) al termine di un match a senso unico che, di fatto, ha consegnato le chiavi per la fase ad eliminazione diretta alle azzurre, inserite in un vero e proprio girone di ferro. Nel pomeriggio cinese, infatti, la coppia italiana ha affrontato le spagnole Carro/Moreno che già in qualifica aveva mostrato ottime cose. Le iberiche sono partite forte vincendo il primo set 21-15 senza storia. Traballi/Maestroni hanno reagito pareggiando il conto con il punteggio di 21-18 e nel tie break, avanti 8-5, si sono fatte raggiungere a quota 10 e in un finale molto combattuto, hanno ceduto con il punteggio di 16-14, dopo aver annullato un set ball alle rivali. Domani alle 7.30 le azzurre affronteranno le statunitensi Plummer/Mirkovic, reduci da un doppio successo nella giornata inaugurale del torneo e, a meno di sorprese, dovrebbero chiudere al terzo posto il girone e conquistarsi un posto nei sedicesimi.

Inizio difficile per Cappio/Windisch nel torneo maschile. La coppia azzurra, proveniente dalle qualificazioni, ha affrontato subito il binomio più forte del girone, i brasiliani Adrielson/Renato, uscendo sconfitta 2-0 (21-18, 21-8) con un buon primo set e con un crollo nella seconda parte del secondo parziale. Niente di compromesso per gli italiani che questa notte alle 2.30 ora italiana affronteranno gli argentini Zelayeta/Amieva, con in palio presumibilmente il secondo posto nel girone, e alle 9.10 partiranno con i favori del pronostico contro Andela/Mondlane del Mozambico.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top