Beach volley, Mondiali Under 21 Nanjing. Maestroni/Traballi durano un set contro le russe: giocheranno domani per il bronzo

traballi-15.7.2017.jpg

Si ferma in semifinale la corsa di Gaia Traballi ed Ester Maestroni ai Mondiali Under 21 di Nanjing ma le azzurre per un set hanno creato non pochi grattacapi ad una delle coppie più forti del tabellone, le campionesse d’Europa Under 22 Makroguzova/Kholomina, prodotto del prolifico vivaio russo, vittoriose 2-0.

Nel primo parziale le azzurre hanno mostrato tutto il loro potenziale giocando alla pari con le russe e in alcuni frangenti anche meglio. La partita si è giocata punto a punto e la coppia italiana non è riuscita a concretizzare due set ball, cedendo al terzo tentativo della coppia rivale che si è imposta 24-22.

Un finale che ha tagliato letteralmente le gambe a Trabelli/Maestroni che sono entrate in campo senza il necessario mordente nel parziale successivo subendo un break pesante in avvio del secondo set (3-10) che ha aperto la strada al successo delle russe con il punteggio di 21-12.

Nell’altra semifinale le brasiliane Ana Patricia/Duda hanno sconfitto 2-0 (21-19, 21-15) le statunitensi Plummer/Mirkovic e dunque la finale sarà quella attesa alla vigilia tra Ana Patricia/Duda e Makroguzova/Kholomina e la medaglia di bronzo se la giocheranno Maestroni/Traballi e Plummer/Mirkovic in un remake della sfida vinta al tie break dalle statunitensi nel girone preliminare.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top