Taekwondo, Mondiali 2017: ecco i convocati del Team Italia. Undici atleti in cerca di medaglie e punti pesanti in vista dei Giochi di Tokyo

Vito-DellAquila-Taekwondo-Pagina-FB-DellAquila.jpg

Undici atleti a caccia di medaglie. La spedizione azzurra a Muju è già partita e il Team Italia si presenta ai Campionati Mondiali 2017 in Corea del Sud con ambizioni importanti, ma anche con il desiderio di riscattare la delusione per la mancata qualificazione di rappresentanti italiani a Rio 2016, un autentico smacco dopo lo straordinario oro di Carlo Molfetta quattro anni prima ai Giochi di Londra.

Il ricambio generazionale, intanto, è già in atto e per molti giovani atleti i Mondiali di Muju rappresentano il primo vero banco di prova per testare la propria competitività in una rassegna prestigiosa dopo la raffica di medaglie negli Open di categoria G1 e G2. Le gare andranno in scena tra il 24 e il 30 giugno con una formula ben precisa: ogni giorno si disputeranno le eliminatorie di due o tre categorie di peso, poi il giorno seguente si svolgeranno le semifinali e le finali per l’assegnazione delle medaglie iridate.

I Mondiali saranno fondamentali anche per accumulare punti nel ranking in vista di Tokyo 2020, dal momento che rientrano nella classe G12 WTF e pertanto assegnano 120 punti in caso di vittoria, 72 punti per la medaglia d’argento, 43.20 ai terzi posti, 25.92 ai quinti posti e 18.15 ai noni classificati. All’edizione sudcoreana prenderanno parte 964 atleti provenienti da 177 Paesi e suddivisi in 16 categorie, 8 maschili e 8 femminili. Il team Italia, agli ordini dell’head of team Angelo Cito, del direttore tecnico Claudio Nolano, del team manager Claudio Molfetta e dei coach Yoon Sonn Cheul e Leonardo Basile, sarà composto da undici unità, cinque uomini e sei donne. Ecco l’elencio completo dei convocati azzurri:

DONNE
-46 kg: Sarah Al Halwani
-49 kg: Erica Nicoli
-57 kg: Natalia D’Angelo
-62 kg: Daniela Rotolo
-73 kg: Maristella Smiraglia
+73 kg: Laura Giacomini

UOMINI
-54 kg: Vito Dell’Aquila
-68 kg: Claudio Treviso
-74 kg: Ghassemi Shuaki Soehil
-80 kg: Roberto Botta
-87 kg: Matteo Milani

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Facebook Vito Dell’Aquila

Lascia un commento

Top