LIVE – Mondiali Under20, Italia-Inghilterra 1-3 in DIRETTA: Orsolini la sblocca, la doppietta di Solanke e Lookman regalano la finale ai Leoncini

Amici di OASport ed appassionati di calcio benvenuti alla Diretta Live di Italia-Inghilterra, semifinale del Mondiale Under20 in Corea del Sud. Gli Azzurrini vogliono continuare il loro sogno iridato e dopo aver avuto la meglio sullo Zambia (3-2), 10 contro 11, dovranno vedersela con la forte Inghilterra per staccare il biglietto dell’atto conclusivo. Cuore e talento saranno le armi che i nostri giocatori metteranno sul rettangolo di gioco dello Jeonju World Cup Stadium. I “Leoncini” di Paul Simpson, da par loro, vittoriosi contro il Messico, anch’essi in inferiorità numerica negli ultimi 20 minuti, punteranno sull’attacco guidato dal talentuoso Dominic Solanke, neo giocatore del Liverpool, a segno nel match contro i centroamericani. Il calcio d’inizio previsto alle ore 13:00 darà il via alla battaglia e per non perdere neanche un istante del darsi sul campo sudcoreano condividete con noi le emozioni del confronto. Buon divertimento!

CLICCA F5 O REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE/TABLET PER AGGIORNARE LA PAGINA

FINISCE QUI!!! E’ l’Inghilterra che vola in finale. Italia sconfitta 3-1, decide una doppietta di Solanke e la rete di Lookman che ribaltano l’iniziale vantaggio di Orsolini. Nel secondo tempo è venuta fuori la squadra di Simpson più brillante fisicamente. Ora gli inglesi si giocheranno l’atto conclusivo contro il Venezuela mentre gli Azzurrini sfideranno l’Uruguay nella finale del 3° e 4° posto.

90+2′ Ultimo cambio per gli inglesi: esce Lookman ed entra Konsa.

3′ di recupero.

89′ Italia molto stanca che, come dicevamo, paga le fatiche delle partite passate. Questo risultato, comunque, non toglie nulla all’ottima rassegna disputata dai ragazzi di Evani.

87′ TRIS DI SOLANKEEE!!!! Destro dai 25 metri letale del giocatore del Liverpool e Zaccagno, non perfetto, non riesce a deviare in modo deciso. 3-1 e partita chiusa.

86′ Tenta il tutto per tutto Evani. esce Scalera ed entra Bifulco.

85′ Fallo di Scalera sull’out destro su Lookman ed altra punizione pericolosa per la nostra area.

83′ Vido e Mandragora ammoniti per proteste dopo che al neo entrato aveva cercato di sollevare Clarke-Salter, evidentemente intenzionato a perdere tempo.

80′ Poche idee e molta stanchezza tra le file azzurre. Le tossine degli incontri precedenti gravano sulle gambe degli uomini di Evani.

77′ Secondo cambio per Evani: esce uno stanco Vitale ed entra Vido, forse un po’ tardivo.

76′ GOL DI LOOKMANNNNN!!!!! Cross di Ojo, rimpallo tra Calvert-Kevin e Scalera e sulla respinta il n.11 porta meritatamente in vantaggio gli inglesi (2-1)

74′ Sfuma l’azione offensiva britannica ed Italia che respira.

73′ Corner per l’Inghilterra: azione avvolgente per Kenny ma Coppolaro legge bene ed anticipa l’esterno destro.

71′ Ancora il n.14 alla conclusione ma il suo tiro si perde abbondantemente a lato alla sinistra di Zaccagno.

70′ Continua la spinta degli inglesi: Orsolini si fa anticipare dal Walker-Peters che con un destro a giro tenta di trovare la porta ma c’è una deviazione provvidenziale di Romagna in angolo.

68′ Primo cambio per Evani: esce Panico molto stanco ed entra Ghiglione.

67′ Inghilterra devastante in questa fase: combinazione tra Kenny e Calvert Lewin che anticipa l’uscita di Zaccagno mettendo il pallone in mezzo ma Romagna anticipa l’appostato Solanke.

65′ SOLANKEEEEE!!!! PAREGGIO DELL’INGHILTERRAAA!!!! Ojo ancora una volta crea scompiglio, mette il pallone in mezzo, respinta non perfetta di Zaccagno ed il giocatore del Liverpool che pareggia.

63′ Grande difficoltà dell’Italia nel tener palla con una certa continuità in questa fase. Inghilterra che recupera palla con estrema facilità.

61′ Brutto fallo di Kenny in mezzo al campo su Favilli: giallo per il n.2 inglese.

60′ ZACCAGNOOOO!!!! Salva ancora il portiere italiano su Ojo che per la terza volta calcia verso la porta italiana. Sinistro insidiosissimo rasoterra ma il n.1 italiano risponde presente. Azzurrini troppo statici.

57′ OJOOOOO!!!! Sinistro a giro insidiosissimo ed Inghilterra ancora vicina al pareggio. Si gioca ad una porta sola e l’Italia sembra sulle gambe.

56′ Tenta Orsolini un’azione di alleggerimento ma perde anch’egli palla. Ripartenza dell’Inghilterra e fallo di Coppolaro su Calvert-Lewin.

55′ KENNYYYY!!!! E’ un assedio!! Ottimo appoggio di Ojo per il terzino destro inglese che tenta un diagonale a pelo d’erba che sfiora il palo della porta difesa da Zaccagno. Si soffre!!

54′ OJOOOO!!! Altra occasione pericolosa per gli uomini di Simpson: cross dalla destra di Walker-Peters per il neo entrato e destro di poco a lato.

53′ Primo cambio tra le fila dei britannici: entra il n.19 Ojo ed esce Dowell

52′ SOLANKE!!! Azione di contropiede pericolosissima del giocatore del Liverpool che, quasi dalla sua area, va via, liberandosi di un paio di avversari, lasciando partire un destro che sfiora il palo alla destra di Zaccardo.

51′ Ottima azione di palleggio dell’Italia: fraseggiano Mandragora per Vitale ma il pallone viene deviato in angolo

50′ Tema tattico che dunque non è cambiato: Inghilterra sempre in avanti ed Azzurrini che giocano di rimessa.

49′ Italia che si abbassa forse un po’ troppo difendendo con un 4-5-1.

47′: Grande lavoro di Favilli che accorciando sugli avversari conquista un ottimo calcio di punizione nella propria metà campo per fallo di Maitland-Niles.

46′ Bell’azione dell’Italia orchestrata da Favilli, bell’apertura per Orsolini che vede la sovrapposizione di Scalera che però non è sufficientemente deciso. Palla persa per l’Italia.

45′ Italia in possesso di palla.

INIZIO SECONDO TEMPO

Rientrano sul rettangolo di gioco dello Jeonju World Cup Stadium le due squadre, non ci sono cambi.

Non c’è recupero ed Italia in vantaggio 1-0 grazie al gol del solito Orsolini. Partita giocata di rimessa dagli uomini di Evani a cui è mancato, in alcune occasioni, l’ultimo passaggio.

TERMINA IL PRIMO TEMPO

42′ SOLANKEEE!!! Ancora il fantasista inglese ruba palla a Mandragora e lascia partire un destro insidioso ma Zaccagno respinge di pugno.

41′ SOLANKEEEE!!!! Cross di Walker-Peters dalla sinistra per il 10 che di testa sfiora il palo alla sinistra della porta di Zaccagno.

40′ DIMARCOOOO!!!!! Respinta corta della retroguardia britannica e sinistro dell’esterno italiano che finisce di poco a lato.

39′ MANDRAGORAAAA!!!!! CHE GIOCATAAA!!!! Veronica in mezzo al campo, pallone per Vitale che cerca il pallone in mezzo ma deviazione di Tomori in corner.

38′ Azione avvolgente dell’Inghilterra che però non trovano spazio grazie all’ottimo movimento dei tre centrocampisti azzurri.

36′ Arriva la seconda ammonizione per gli Azzurrini: errore di Romagna, palla recuperata da Cook e fallo tattico del n.9 italiano.

35′ Brutta palla persa da Vitale che cerca un dribbling azzardato in una posizione di campo centrale, per fortuna Dowell non ne approfitta dovere calciando alle stelle.

33′ PECCATOOO!!! Ottima ripartenza orchestrata da Panico ma il pallone dell’attaccante, sulla sinistra, per Dimarco è troppo lungo. Sarebbe stato solo davanti al portiere l’esterno azzurro.

32′ Sul pallone interessante di Vitale non ci arriva di poco Favilli e la difesa inglese riesce a salvarsi.

31′ Ottima palla in profondità di Romagna per Orsolini, Walker-Peters va in difficoltà e concede l’angolo.

30′ Battuto male questo corner dagli Azzurrini finendo per perdere il pallone.

29′ DIMARCOOOO!!! Grande ripartenza dell’Italia: Mandragora ispira Favilli, combinazione con l’esterno dell’Empoli e sinistro da posizione favorevole deviata in angolo.

28′ Prova Cook a mettere in mezzo ma l’Italia con Panico spazza via lontano il pallone.

27′ Giallo per Orsolini, intervento fuori tempo su Walker-Peters. Punizione dall’angolo sinistro dell’area di rigore italiana.

25′ Bravo Orsolini a rubar palla sulla fascia destra, conquistando un buon calcio di punizione nella propria metà campo per fallo di Cook.

23′ COOK!!! Sempre dalla destra il cross di Kenny viene respinto dall’attento Coppolaro. Il pallone finisce sui piedi di Cook ma il suo destro è impreciso.

22′ MANDRAGORA!!! Altra azione di alleggerimento dell’Italia con Panico che puntando Kenny sull’out sinistro serve l’accorrente, al centro, mediano della Juventus ma il suo destro vola lontano dai pali di Woodman.

21′ Inglesi che al di là dell’azione di Lookman non sono ancora a riusciti a dare grande continuità alla loro azione.

18′ Prova l’azione a sorpresa l’Italia: lancio lungo di Zaccagno, sponda di Favilli per Orsolini e filtrante per Panico ma la palla è troppo lunga favorendo l’uscita del portiere inglese.

16′ Continua il pressing dei britannici che insistono sempre dalla fascia destra: Solanke duetta con Kenny e l’esterno di Simpson tenta un traversone verso il centro ma la palla vola alta sopra la traversa della porta di Zaccagno.

14′ LOOKMANNN!!!! Prima vera occasione degli inglesi che con una percussione del n.11 tentano la via della rete ma il suo destro sfiora il palo alla destra di Zaccagno.

13′: CALVERT-LEWIN!!!! Grande invenzione di Solanke che centralmente inventa una palla filtrante per il n.16 britannico ma Coppolaro ci mette una pezza chiudendo in scivolata e favorendo l’intervento di Zaccagno.

12′ Calcio dello stesso Dimarco troppo basso ed inglesi che puliscono la loro area.

12′ Ci prova Dimarco sulla fascia sinistra con un’iniziativa personale. Il laterale scuola Inter conquista un corner che fa respirare la retroguardia azzurra.

11′ Corner che non sortisce effetto ed Italia che spazza lontano la palla. Azzurrini che difendono troppo bassi, lasciando l’iniziativa ai rivali.

10′ Iniziativa di Solanke che, dal centro, cerca una sortita ma il suo filtrante viene intercettato da Pessina. Angolo per gli inglesi.

8′ Brutta palla persa, in fase di impostazione, di Coppolaro che innesca la ripartenza inglese ma è bravissimo Mandragora ad interrompere la trama offensiva avversaria riprendendo il possesso di palla.

7′ Ci prova sempre Calvert Lewin sulla fascia destra a contribuire con Solanke ma Pessina è uno schermo davanti alla difesa implacabile.

6′ Italia ora che attende l’iniziativa degli inglesi con Mandragora che è molto abile nel farsi trovare sempre nel vivo del gioco.

4′ Inghilterra che ora si riversa in avanti attaccando soprattutto sulla fascia destra ma l’Italia è ben disposta in campo, cercando di rendersi pericolosa in contropiede.

3′ ORSOLINIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!! GOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!! Grande giocata di Favilli, imbeccato da Pessina, assist al bacio per l’accorrente esterno dell’Ascoli che di sinistro trafigge Woodman. Quinta rete per il giocatore acquistato dalla Juventus in questo Mondiale. Che giocatore!!!

2′ Nulla di fatto sul corner ed Italia con Romagna che spazza.

1′: Partono subito forte gli inglesi con Calvert-Lewin sulla fascia destra che mette dentro un pallone pericoloso dalla destra ma Mandragora interviene deviando in angolo.

13.00: INIZIO PRIMO TEMPO

12.59: Tutto pronto! Comincerà l’Inghilterra!

12.55: L’Inno di Mameli dà sempre una carica speciale.

12.51: E’ il momento degli Inni!!

12.51: Entrano le due squadra in campo.

12.46: Ed è finita ora l’altra semifinale tra Venezuela ed Uruguay. Per la prima volta nella storia, la nazionale venezuelana centra l’atto conclusivo di una competizione del genere battendo ai rigori la Nazionale uruguaiana.

12.45: In più sarà una partita nella partita tra i due giocatori più in evidenza nei dei due team: da una parte Riccardo Orsolini, a quota 4 marcature ed a segno anche nell’ultimo incontro con la rete del temporaneo 1-1. L’esterno offensivo classe ’97, già nell’orbita Juventus, dovrà vedersela con il citato Solanke, tra i calciatori preferiti di José Mourinho quando il portoghese allenava i Blues. 20 anni a settembre l’attaccante è la punta di diamante della squadra ma non sono certo da sottovalutare il portiere Freddie Woodman del Kilmarnock e l’attaccante Dominic Calvert-Lewin (Everton).

12.40: Una sfida equilibrata si prospetta. Gli inglesi sono arrivati all’appuntamento per merito di Dominic Solanke, 20enne ex Chelsea prossimo a vestire la maglia del Liverpool. Il suo mancino ha affossato il Messico vincendo 1-0. Come gli italiani, anche la squadra allenata da Paul Simpson ha subito un’espulsione (al 73′ Onomah per doppia ammonizione) riuscendo a resistere agli assalti messicani e dimostrando grande determinazione. Doti similari a quelle messe in mostra dalla nostra compagine.

12.39: Formazione dunque confermata quella schierata da Evani: Favilli e Panico davanti mentre riprende il suo posto in mediana Mandragora. Sulla fascia sinistra dal 1′ Dimarco, grande protagonista nel match con lo Zambia.

12.36: Eccovi le formazioni ufficiali delle due compagini:

12.35: Amici di OASport bentrovati alla Diretta Live della semifinale del Mondiale Under20 tra Italia ed Inghilterra.

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Mondiali calcio Under20 2017

ultimo aggiornamento: 08-06-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Finale Playoff Serie A 2017: Venezia e Trento per lo scudetto. Le squadre ai raggi X

Calcio, Mondiali Under 20 2017, Italia-Inghilterra 1-3: il sogno finisce qui, azzurrini sconfitti in rimonta