Hockey prato, Roberto Carta in esclusiva: “Nonostante le difficoltà puntiamo ad entrare nelle prime otto per il Mondiale”

Italia_AF_a_Barcellona_gennaio_2017.FOTO_FIH1.jpg

Tutto pronto ormai: siamo all’antivigilia del Round 3 di World League di hockey su prato femminile. La nazionale guidata da Roberto Carta è pronta a debuttare contro la Cina, mercoledì 21 in quel di Bruxelles. Abbiamo sentito in esclusiva il ct che ci ha raccontato lo stato e le ambizioni della squadra.

“Siamo alla vigilia del primo match con la Cina. A causa delle note questioni economiche non abbiamo avuto tanto tempo per preparare la manifestazione. Dopo esserci qualificati nel Round 2 di World League in gennaio ci sono stati solo un raduno a Roma ed uno in Belgio con alcuni test match contro la nazionale di casa. La preparazione comunque prosegue bene, ieri abbiamo disputato un’amichevole con la Spagna e nonostante la sconfitta siamo stati bene in partita. Ci stiamo preparando e siamo ben consapevoli della differenza di obiettivi rispetto alle altre squadre presenti in Belgio. Il nostro obiettivo è cercare di battere una delle squadre nella Pool per giungere tra le prime 8 ed avere la possibilità di qualificarci ai Mondiali, che sarebbe un risultato storico”.

Sulla squadra: “Siamo consapevoli della nostra collocazione a livello internazionale, ben differente rispetto a quella della gestione precedente, con 18 “professioniste” reduci dal residenziale a Roma. Noi stiamo bruciando un po’ le tappe perché i tempi sono quelli che sono: è un’ottima squadra, un mix di giovani e veterane che si aiutano tra loro per provare a competere contro queste superpotenze mondiali. All’interno della nostra rosa abbiamo alcune giocatrici davvero giovanissime come Carta e Puglisi che ieri si sono disimpegnate benissimo con la Spagna”.

Alla fine un commento sulle avversarie: “Olanda, Cina e Corea, le squadre che affronteremo nel girone sono tra le migliori al mondo: sarà un piacere giocarci contro e potremmo puntare a fare risultato”.

Foto: FB FIH

Lascia un commento

Top