Giro di Svizzera 2017: Peter Sagan è un fulmine a Cevio! Damiano Caruso sempre leader

Sagan-Pier-Colombo.jpg

Una dimostrazione di talento puro: Peter Sagan ha vinto la quinta tappa del Giro di Svizzera 2017, dominando la volata in quel di Cevio al termine di una frazione di 222 chilometri che ha preso il via da Bex.

Arman Kamyshev (Astana), Benjamin King (Dimension Data), Jelle Wallays (Lotto Soudal), Sam Bewley (ORICA – Scott), Lars Petter Nordaugh (Aqua Blu Sport) e Jesper Asselman (Roompot – Nederlandse Loterij) hanno animato la corsa andando in fuga nella prima parte. Il gruppo, però, nonostante le salite della fase centrale non ha avuto problemi a gestire lo svantaggio e a riassorbirli nella fase finale della corsa con Asselman e King che hanno provato a resistere al ritorno del plotone nelle fasi finali.

La QuickStep-Floors ha impostato un trenino negli ultimi 2 chilometri per Matteo Trentin ma i piani della squadra belga sono stati mandati in fumo da un corridore della Sunweb che ha provato a lanciare lo sprint di Michael Matthews. Sfortunatamente, sulla sua ruota si è lanciato lo slovacco Peter Sagan (Bora-Hansgrohe): il campione del mondo l’ha sfruttato come punto di riferimento per saltarlo di netto e andare a vincere quasi con margine sul resto del gruppo. Michael Albasini (Orica-Scott) è stato il primo degli umani in seconda posizione proprio davanti all’azzurro Trentin, sul podio. Patrick Bevin (Cannondale-Drapac) ha chiuso quarto mentre Niccolò Bonifazio ha tagliato il traguardo in quinta piazza. Tra i 10 anche Sacha Modolo (UAE Emirates) e Oscar Gatto (Astana), rispettivamente in settima e ottava posizione.

Poco da segnalare per quanto riguarda la classifica generale: Damiano Caruso (Bmc) ha mantenuto la leadership davanti a Steven Kruijswijk (LottoNL-Jumbo) e Domenico Pozzovivo (AG2R). Da segnalare il ritiro del colombiano Miguel Angel Lopez (Astana) che ieri si trovava al decimo posto dopo l’arrivo in salita di Villars-sur-Ollon.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Pier Colombo

Lascia un commento

Top