Badminton, Mauritius International 2017: oro per la coppia Caponio-Toti, bronzo per Maddaloni

chen-long-badminton-pagina-facebook-bwf.jpg

Fantastico bilancio per l’Italia al Mauritius International di Badminton, svoltosi nello scorso weekend: nel doppio maschile medaglia d’oro per la coppia azzurra formata da Fabio Caponio e Giovanni Toti, mentre nel singolare uomini si ferma in semifinale, e raccoglie la medaglia di bronzo, Rosario Maddaloni.

Stupenda la cavalcata del tandem tricolore, che nel tabellone, cui hanno preso parte 26 coppie, per lo più mauriziane, provenienti da 5 Paesi, hanno perso un solo set, proprio in finale. Dopo aver eliminato due coppie locali ai sedicesimi (Soobah/Veerasamy) ed agli ottavi (Appiah/Pultoo, numero 2), ai quarti i nostri portacolori hanno avuto la meglio sulla coppia indiana Chereddi/Kumar ed in semifinale hanno superato la coppia mauriziana Paul/Ramrakha. Come detto, in tutti questi incontri i nostri atleti non hanno perso neppure un set. Nell’atto conclusivo gli azzurri hanno perso la prima partita contro i padroni di casa e numero 1 del seeding Lubah/Paul per 13-21. Nel secondo set Caponio e Toti si sono imposti ai vantaggi per 23-21 e nella terza e decisiva partita si sono subito avvantaggiati per poi chiudere trionfalmente sul 21-16.

Nel singolare maschile, dove erano iscritti 63 atleti di 13 nazionalità diverse, la marcia di Maddaloni, numero 2 del seeding, si è fermata in semifinale. L’azzurro ha eliminato nei primi due turni altrettanti maldiviani, Shaheed prima e Nibal poi, mentre ai quarti si è sbarazzato del tedesco Persson. In semifinale il malese Goh, numero 3, si è rivelato troppo forte e l’italiano si è dovuto accontentare del bronzo. Gli altri due azzurri in tabellone, proprio Fabio Caponio e Giovanni Toti (che aveva dovuto superare le qualificazioni), si sono fermati entrambi al secondo turno. Negli altri tre tabelloni di singolare femminile, doppio femminile e doppio misto non c’erano italiani ai nastri di partenza.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina Facebook BWF

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top