Volley femminile, il VakifBank Istanbul è Campione del Mondo! Nuovo trionfo di Guidetti, Bernardinho si arrende col Rexona


Il VakifBank Istanbul è Campione del Mondo di volley femminile! Dopo aver vinto la Champions League tre settimane fa, la corazzata turca allenata da coach Giovanni Guidetti ha sconfitto il Rexona di Rio de Janeiro per 3-0 (25-19; 25-21; 25-21) nella Finale della rassegna iridata per club che si è disputata a Kobe (Giappone).

Il Vakif è così salito sul tetto del Mondo per la seconda volta nella sua storia dopo l’apoteosi del 2013, sempre con Guidetti a capo della formazione e attuale CT della Turchia dopo aver trascinato l’Olanda all’argento europeo e alle semifinali olimpiche. Dopo aver battuto l’Eczacibasi di Barbolini in semifinale, oggi ha surclassato anche la squadra di Bernardinho, CT del Brasile maschile Campione Olimpico a Rio 2016.

Non c’è stata davvero storia: le turche si sono dimostrate più forti in tutti i fondamentali e hanno chiuso rapidamente la contesa, chiudendo così una stagione da urlo in cui è mancato soltanto lo scudetto (vinto dal Fenerbahce di Marcello Abbondanza).

Oggi a fare la differenza è stata la solita Zhu Ting (19 punti, 3 muri), fenomenale cinese che ha trionfato a Rio 2016. Doppia cifra anche per le altre attaccanti Kimberly Hill (13) e Lonneke Sloetjes (11) oltre che per la centrale Milena Rasic (10, addirittura 6 muri). Completano la formazione Kubra Akman, Aydemir Akyol e il libero Hatice Gizem Orge. Terzo posto per il Volero Zurigo che ha sconfitto l’Eczacibasi Istanbul al tie-break.

 

Lascia un commento

scroll to top