Volley mercato, SuperLega – Milano vuole costruire uno squadrone: arrivano Abdel Aziz e Averill, Giani allenatore


Dopo il deludente ultimo posto nella regular season della SuperLega conclusasi da qualche settimana, Milano prova a costruire una squadra di spessore che il prossimo anno possa fare bene e mettersi in mostra nel massimo campionato italiano di volley maschile.

La Powervolley attende ancora di sapere quando potrà giocare al PalaLido del capoluogo meneghino, ma nel frattempo disputerà le proprie partite casalinghe al PalaYamamay di Busto Arsizio come capitato durante questa stagione. Dopo aver annunciato Andrea Giani nel ruolo di coach (l’ex centrale della Generazione dei Fenomeni ha lasciato Verona a stagione in corsa e ha condotto la Slovenia all’argento degli Europei 2015, ora è il CT della Germania), si è infiammato anche il volley mercato con due acquisti eccellenti.

 

Il nome di spicco è quello di Nimir Abdel Aziz, attaccante del Poitiers pronto a tornare a bombare in Italia dopo le esperienza tra Cuneo e Treviso da secondo palleggiatore. L’olandese è particolarmente potente, forte in fase offensiva e al servizio, che ha dichiarato a world of volley: “Senza Poitiers, sarei ancora un giocatore normale. Nel club francese hanno creduto in me, senza di loro, non sarei stato in grado di tornare in Italia, dove ho già giocato due anni come secondo palleggiatore. Ci torno ora molto più forte, giocando da attaccante. Vestirò la maglia di Milano, un club ambizioso e avrò Andrea Giani come allenatore“.

Non finisce qui perché Milano si è anche assicurata le prestazioni di Taylor Averill, 25enne centrale che nelle ultime due stagioni ha vestito la casacca di Padova sempre in SuperLega, infortunandosi però dopo 8 partite e compromettendo anche la stagione dei veneti che erano partiti davvero forte.

 

Lascia un commento

scroll to top