Tuffi, World Series Kazan 2017: esordio con un nullo per il sincro Tocci-Porco

17203055_1887848571495205_623391567917111292_n-1.jpg

Dopo i primi due tuffi, gli obbligatori, Giovanni Tocci e Francesco Porco erano al terzo posto con 99.60 punti, alla pari dei tedeschi Patrick Hausding e Stephan Feck e dei britannici campioni olimpici in carica Jack Laugher e Chris Mears. L’esordio alle World Series del duo cosentino, però, è stato macchiato dai liberi: tanti errori e pure un nullo, il triplo e mezzo rovesciato raggruppato.

Così i primi due italiani in gara nella terza tappa delle World Series, iniziata oggi a Kazan (Russia) nella piscina dei Mondiali 2015, hanno chiuso al settimo e ultimo posto la gara sincro maschile da 3 metri. Ottimo il capofitto indietro, con 52.20 punti, ma già nel triplo e mezzo avanti carpiato, 63.24 punti, si è vista molta luce. Da aggiustare anche il doppio avvitamento avanti (62.22) e con un ingresso abbondante per entrambi il doppio e mezzo indietro carpiato dell’ultima rotazione (56.70).

Tocci e Porco, qualificati grazie al sesto posto a Rio 2016 della coppia Tocci-Chiarabini (ma il romano è infortunato), hanno dunque chiuso con 281.76 punti la seconda gara insieme della propria carriera. La prima, ai Campionati Italiani di categoria di Trieste a inizio marzo, aveva fruttato un secondo posto a quota 376.50 sempre con problemi nel triplo e mezzo rovesciato. Successo per la Cina con Cao Yuan e Xie Siyi (458.82 punti), alle loro spalle Laugher e Mears (420.42) e i redivivi russi Ilya Zakharov ed Evgenii Kuznetsov (376.83).

Il tradizionale dominio cinese nella prima giornata delle World Series (4/4 finora in ogni tappa) è stato completato dagli ori di Ren Qian-Si Yajie nei 10 metri femminili (328.20 punti), Chen Aisen-Yang Hao nei 10 metri maschili (462.57) e Shi Tingmao-Chang Yani nei 3 metri femminili (321.90). Domani alle 18.20, per l’Italia, in gara Noemi Batki e Maicol Verzotto nel sincro misto dalla piattaforma. Domenica 2 aprile, infine, l’esordiente Elena Bertocchi non sarà impegnata solo nel misto da 3 metri con Verzotto, ma anche nella semifinale A della prova individuale. A partire dalle 9 sfiderà le australiane Maddison Keeney ed Esther Qin, la russa Kristina Ilinykh e la britannica Grace Reid. In palio tre posti per la finale serale.

 

I RISULTATI COMPLETI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Giovanni Tocci

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top