Tiro a volo, Coppa del Mondo Acapulco 2017: Alessandro Chianese 6° nel double trap

Alessandro-Chianese-tiro-a-volo-foto-sua-fb.jpg

Impressionante la continuità di centrare la fase finale di Alessandro Chianese. Come accaduto a Nuova Delhi e in ben quattro occasioni nella stagione scorsa, il tiratore della Marina Militare termina al sesto posto la tappa di Coppa del Mondo di Acapulco. Entrato in finale con 136/150, il doubletrappista di Casandrino dimostra di aver ancora qualche problema nei momenti salienti mancando quattro piattelli nei primi trenta colpi.

Non ha tremato l’indiano Ankur Mittal che si aggiudica la gara battendo 75 a 73 l’australiano James Willett. Un successo storico che testimonia la crescita del movimento del paese asiatico, sempre più presente nei piani alti in tutte e tre le specialità. Per l’oceanico l’ennesimo piazzamento di prestigio e la conferma di essere uno degli uomini da battere in tutte le manifestazioni internazionali.

Primo podio della carriera invece per il giovane cinese classe 1997 Ying Qi. Oro in Coppa del Mondo junior, Qi si è messo alle spalle il tedesco Andreas Loew e il guatemalteco Enrique Brol. Erano stati eliminati nelle qualificazioni Andrea Vescovi, 8° con 133/150 e Ignazio Maria Tronca, 16° con 126/150.

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top