Tennis, WTA Miami 2017: Karolina Pliskova e Caroline Wozniacki in semifinale, sconfitte Lucie Safarova e Mirjana Lucic-Baroni. I risultati di martedì 28 marzo

Karolina-Pliskova-profilo-twitter-e1477330562823.jpg

Si è aperto questa notte un nuovo ed importante capitolo per quarto riguarda il torneo WTA di Miami, che ha visto Karolina Pliskova e Caroline Wozniacki conquistare un posto in semifinale, sconfiggendo rispettivamente Mirjana Lucic-Baroni e Lucie Safarova.

Nel primo match è stata proprio la numero 2 del seeding a superare il turno, al termine di un match molto pimpante e ricco di emozioni sin dalle prime fasi. Pliskova è riuscita nel set d’apertura a portarsi in vantaggio addirittura sul 4-1, con la rivale croata che ha provato la rimonta conquistando due break, senza tuttavia riuscire ad accorciare, con la frazione chiusa sul 6-3. Nella ripresa Lucic-Baroni si è invece dimostrata più propositiva, allungando nelle fasi iniziali sul 4-2, subendo però il duro ritorno dell’avversaria, capace di chiudere il match sul 6-4, realizzando il 67% di punti dalla prima di servizio.

Più lineare invece la sfida della 26enne di Odense, che dopo aver perso il turno in battuta nel primo game è riuscita a vincere il parziale iniziale con il punteggio di 6-4, mentre nella ripresa è risultato decisivo il break nell’ottavo gioco, che ha permesso a Wozniacki di aggiudicarsi la contesa sul 6-3. La danese si è mostrata, come si evince dalle statistiche, più precisa in battuta, convertendo il 63% di punti dalla prima di servizio, mentre Safarova ha rischiato di più in questo fondamentale, totalizzando 5 ace, ma anche 4 doppi falli.

Foto: profilo Twitter Karolina Pliskova

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top