Snowboard, Coppa del Mondo Winterberg 2017: Christoph Mick a caccia della Sfera di Cristallo nell’ultimo PSL della stagione

Christoph-Mick-snowboard-foto-da-pagina-fb-fis-snowboard-world-cup-oliver-kraus.jpg

Dopo le emozioni dei Mondiali di Sierra Nevada, la Coppa del Mondo di snowboard si appresta a vivere il suo ultimo atto, almeno per quanto riguarda la specialità del PSL, con la tappa di Winterberg che potrebbe regalare all’Italia una nuova Sfera di Cristallo, dopo quella di Roland Fischnaller del 2016. Questa volta è invece Christoph Mick a comandare la classifica con 1260 punti, 240 in più dello svizzero Kaspar Fluetsch e 260 in più dell’austriaco neo-campione iridato Andreas Prommegger, rispettivamente secondo e terzo. Un vantaggio che non lascia dunque tranquillo l’azzurro, costretto a dare spettacolo anche in Germania per portarsi a casa la Coppa e resistere agli assalti degli avversari, favoriti rispetto all’altoatesino in gara secca.

Mick cercherà dunque l’assalto alla classifica generale, ma l’Italia potrà contare anche su altri atleti molto validi per la vittoria finale, tra cui Roland Fischnaller, Maurizio Bormolini, Aaron March e Mirko Felicetti, tutti con ambizioni di entrare in top-10.

Tra le donne, si ripeterà l’ennesimo duello tra l’austriaca Daniela Ulbing, campionessa del mondo a Sierra Nevada, e la ceca Ester Ledecka, con la classifica che vede attualmente in vantaggio la prima 1800-1260. In questa lotta proverà ad inserirsi l’azzurra Nadya Ochner, quinta in graduatoria e a caccia del guizzo stagionale.

Foto: pagina Facebook FIS Snowboard World Cup

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top