Judo, European Cup Cadetti 2017: Mattia Prosdocimo conquista l’oro a Zagabria

Judo-Mattia-Prosdocimo.jpg

L’European Cup Cadetti di judo 2017 ha fatto tappa questo fine settimana a Zagabria, dove l’Italia era rappresentata da ben settantasette atleti, più di qualsiasi altro Paese, compresa la Croazia padrona di casa, che si ferma a settanta. Al termine delle due giornate di combattimenti, l’Italia ha chiuso con un bilancio di un oro, un argento e cinque bronzi, ottenendo il quinto posto nel medagliere del torneo, vinto dall’Ungheria con quattro titoli all’attivo.

Dopo una prima giornata con cinque medaglie all’attivo, è finalmente arrivato l’oro per i colori azzurri, conquistato da Mattia Prosdocimo nella categoria 73 kg. Il sedicenne veneto ha iniziato il proprio percorso mettendo a segno due waza-ari ed un ippon contro il tedesco Jannik Steingräber, poi ha battuto per ippon il padrone di casa croato Luka Braovac e per tre waza-ari ad uno lo slovacco Miroslav Ruttkay. Ai quarti di finale ha affrontato l’austriaco Andreas Wagner, superato con un waza-ari ed un ippon, stesso trattamento riservato in semifinale all’altro azzurrino Andrea Spicuglia. Infine, Prosdocimo ha conquistato l’oro con un al golden score ippon sul rumeno Andrei Pirloga, dopo che entrambi avevano messo a segno un waza-ari nei quattro minuti regolamentari. Spicuglia si è invece dovuto accontentare del quinto posto dopo la sconfitta con l’ungherese Gergely Nerpel.

Sul podio in questa giornata anche Daniele Accogli, bronzo nella categoria 81 kg, vinta dall’ungherese Benedek Tóth, mentre nella categoria 90 kg sono arrivati i piazzamenti di Enrico Bergamelli, quinto, e di Leonardo Carnevali, settimo. Tre settimi posti anche nelle categorie femminili, con Giovanna Fusco (57 kg), Betty Vuk (70 kg) e Vanessa Origgi (+70 kg).

RISULTATI

MASCHILI

-73 kg
1. PROSDOCIMO, Mattia (ITA)
2. PIRLOGA, Andrei (ROU)
3. NERPEL, Gergely (HUN)
3. RUTTKAY, Miroslav (SVK)
5. SCHIMIDT, Guilherme (BRA)
5. SPICUGLIA, Andrea (ITA)
7. NAZARENKO, Vadym (UKR)
7. STODOLSKI, Adam (POL)

-81 kg
1. TOTH, Benedek (HUN)
2. BARAVI, Razmik (RUS)
3. ACCOGLI, Daniele (ITA)
3. SANTOS JUNIOR, Nuciano (BRA)
5. ANEV, Kristiyan (BUL)
5. DINEV, Vasil (BUL)
7. GIL, Agustin (ARG)
7. YURESKUL, Ivan (UKR)

-90 kg
1. SERBAN, Eduard (ROU)
2. JARC, Jernej (SLO)
3. GERKENS, Emils (LAT)
3. ZEKA, Shpat (KOS)
5. BERGAMELLI, Enrico (ITA)
5. BULTHUIS, Kylian (NED)
7. CARNEVALI, Leonardo (ITA)
7. TOTH, Csaba (HUN)

+90 kg
1. SIPOCZ, Richard (HUN)
2. MILJEVIC, Filip (CRO)
3. SANT ANA, Leonardo (BRA)
3. SCHREIBER, Jonas (GER)
5. HUTIN, Vincent (FRA)
5. ROMAN, Alexandru (ROU)
7. KNYSH, Yaroslav (UKR)
7. KORDYALIK, Wojciech (POL)

FEMMINILI

-57 kg
1. MAROTI, Alexandra (HUN)
2. STEELE, Josie (GBR)
3. BEREZA, Bruna (BRA)
3. GLIGA, Paula (ROU)
5. CVJETKO, Lara (CRO)
5. HOOI, Noa (NED)
7. FUSCO, Giovanna (ITA)
7. JANICZKOVA, Zuzana (CZE)

-63 kg
1. OBRADOVIC, Anja (SRB)
2. MORAES, Gabriella (BRA)
3. SAMARDZIC, Andjela (BIH)
3. WINZIG, Annabelle (GER)
5. LUDVIK, Lia (SLO)
5. TAVCAR, Zarja (SLO)
7. JONES, Holly (GBR)
7. SZILLI, Nora (HUN)

-70 kg
1. FEREOL, Morgane (FRA)
2. ROSA, Eduarda (BRA)
3. HARSELAAR, Renee (NED)
3. VAN DE VEERDONK, Senna (NED)
5. FAZLIU, Laura (KOS)
5. HOOI, Kim (NED)
7. IGL, Raffaela (GER)
7. VUK, Betty (ITA)

+70 kg
1. VUKOVIC, Helena (CRO)
2. KAMPS, Marit (NED)
3. CRUZ, Luiza (BRA)
3. FUSEAU, Laura (FRA)
5. DURAND, Tahina (FRA)
5. ROCHA, Laislaine (BRA)
7. FARAGO, Petra (HUN)
7. ORIGGI, Vanessa (ITA)

MEDAGLIERE

Nation 1st place 2nd place 3rd place 5th place 7th place
1. Hungary (HUN) 4 1 4 1 5
2. Brazil (BRA) 2 3 4 3 0
3. France (FRA) 2 2 2 2 0
4. Romania (ROU) 2 1 1 2 0
5. Italy (ITA) 1 1 5 4 7
6. Israel (ISR) 1 1 1 3 1
7. Croatia (CRO) 1 1 0 2 0
8. Poland (POL) 1 0 1 0 3
9. Serbia (SRB) 1 0 1 0 1
10. Montenegro (MNE) 1 0 0 0 0
11. Netherlands (NED) 0 3 4 8 3
12. Great Britain (GBR) 0 1 0 2 2
13. Slovenia (SLO) 0 1 0 2 0
14. Russia (RUS) 0 1 0 0 0
15. Germany (GER) 0 0 3 0 2
16. Kosovo (KOS) 0 0 1 1 0
17. Ukraine (UKR) 0 0 1 0 4
18. Belgium (BEL) 0 0 1 0 0
18. Bosnia-Herzegovina (BIH) 0 0 1 0 0
18. Latvia (LAT) 0 0 1 0 0
18. Slovakia (SVK) 0 0 1 0 0

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top