Giro delle Fiandre: tutte le vittorie italiane. L’ultima risale al 2007 con Alessandro Ballan

Alessandro-Ballan-ciclismo-wikipedia-free.jpg

Si avvicina la seconda Classica Monumento stagionale: come di consueto a succedere alla Milano-Sanremo c’è il Giro delle Fiandre. Anche quest’anno poche le speranze per i colori italiani: Sonny Colbrelli tenterà di sovvertire il pronostico in una corsa che il Bel Paese non riesce a vincere da addirittura dieci anni. Andiamo a rivivere tutti gli splendidi successi tricolore nella storia della classica fiamminga.

Come detto, l’ultima vittoria risale al 2007. Un Alessandro Ballan nel momento chiave della sua carriera riuscì a laurearsi nell’Università del Ciclismo. Prima a fare l’andatura sui muri, poi una volata infinita per spuntarla di pochi centimetri sull’eterno battuto Leif Hoste. Il corridore della Lampre da lì ad un anno chiuse il cerchio andandosi a prendere il campionato del mondo a Varese.

Ad inizio anni 2000 fu proprio il tricolore a dominare. Nel 2001 addirittura tre azzurri ai primi cinque posti: volata vincente per Gianluca Bortolami con Denis Zanette terzo e Daniele Nardello quinto. L’anno successivo invece toccò ad Andrea Tafi battere i padroni di casa belgi. Anche a fine secondo millennio il tricolore sventolò più volte in terra fiamminga: nel 1990 trionfo per Moreno Argentin, nel 1994 la volta di Gianni Bugno e nel 1996 Michele Bartoli davanti a Fabio Baldato per una magica doppietta.

Tornando ancor di più indietro nel tempo, da ricordare i successi nel 1967 di Dino Zandegù e la magnifica tripletta di Fiorenzo Magni dal 1949 al 1951, con la quale si è guadagnato l’appellativo di Leone delle Fiandre.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:Di McSmitOpera propria, CC BY-SA 3.0, Collegamento

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top