F1, Gp d’Australia 2017 – Lewis Hamilton: “E’ una bella sensazione sentire la macchina così forte”; Valtteri Bottas: “Dobbiamo lavorare duramente stasera”

Hamilton-4-Mercedes-FotoCattagni.jpg

Lewis Hamilton ha voluto immediatamente mettere le cose in chiaro. Il 32enne inglese ha infatti dominato la prima giornata a Melbourne, aprendo la stagione 2017 in testa in entrambe le sessioni, dimostrandosi forte sul giro secco ed estremamente competitivo anche sul passo gara. E non manca di sottolineare le sensazioni positive vissute sulla auto: “Sono davvero felice, contento del lavoro di preparazione che il team ha fatto in vista di questo week-end. La vettura la sento forte, va e si comporta come deve. E’ bello vedere che siamo ancora li davanti, consapevoli del fatto che, se gli altri vorranno vincere, dovranno confrontarsi e lottare con noi. Come sempre ho dato il massimo, perché ogni giornata in pista è importante“.

Giornata un pò più difficile per Valtteri Bottas, al debutto in forma ufficiale con la Mercedes. Il pilota finlandese ha in particolare faticato ad essere competitivo sul giro singolo, mentre ha decisamente migliorato la sua situazione in configurazione da gara. Bottas indica quella che dovrà essere la via da seguire, per crescere nel corso del fine settimana: “Dobbiamo lavorare duramente stasera, perché la giornata odierna dimostra che non è mai facile essere veloci. Va detto che, in uno dei miei migliori passaggi, ho trovato bandiera gialla, dovendo dunque per forza di cose alzare il piede dall’acceleratore“. Il 27enne di Nastola, infine, dedica una battuta alla Ferrari: “Sono stati molto vicini, vedremo se riusciranno ad essere ancora più forti e veloci nelle prossime giornate“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top