Curling, Mondiali femminili 2017: clamorosa Italia! Superata la Scozia di Eve Muirhead per 7-6

Curling-Diana-Gaspari-WCF.jpg

Dopo la sconfitta contro la Svezia nel match d’esordio, l’Italia ha centrato la sua prima vittoria in occasione dei Campionati Mondiali di curling femminile 2017. La squadra azzurra, guidata dalla skip Diana Gaspari, ha infatti sorprendentemente avuto la meglio sulla Scozia di Eve Muirhead, una delle compagini favorite per il podio finale.

Dopo un primo end terminato sul 2-0 per la squadra britannica, le italiane non si sono perse d’animo ed hanno subito accorciato le distanze. Ma il momento decisivo è arrivato in occasione della sesta mano, quando, in svantaggio di 3-2, Gaspari e compagne hanno messo a segno tre punti in un colpo solo ai danni della squadra medagliata di bronzo olimpica, portandosi avanti per 5-3. Con altri due punti ottenuti nel nono end, le Azzurre si sono presentate alla decima ed ultima mano avanti per 7-4, limitando poi i danni e chiudendo il match sul 7-6.

Dopo solamente tre sessioni di incontri, al comando della classifica troviamo la Svizzera campione in carica, condotta da Alina Pätz, ed il Canada di Rachel Homan, che hanno ottenuto due vittorie in altrettanti incontri disputati.

 SESSIONE 2

Danimarca – Rep. Ceca 5-6
Germania – Canada 2-6
Corea del Sud – Russia 6-9
Svezia – Stati Uniti 8-10

SESSIONE 3

Svizzera – Cina 8-7
Italia – Scozia 7-6

Classifica: Canada, Svizzera (2-0), Rep. Ceca, Russia (1-0), Italia, Scozia, Stati Uniti, Svezia (1-1), Corea del Sud, Danimarca (0-1), Cina, Germania (0-2)

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top