Ciclismo, Volta ao Algarve 2017: Castroviejo beffa sua maestà Tony Martin nella cronometro, lo sloveno Roglic nuovo leader

E’ Jonathan Castroviejo (Movistar) a sorridere sul traguardo di Sagres al termine della terza frazione della Volta ao Algarve 2017, che prevedeva una cronometro di 18 km caratterizzata nella parte finale da un insidioso tratto in pavè proprio in vista dello striscione di arrivo. Il ciclista della Movistar ha fermato il cronometro sul tempo di 21’24” precedendo di soli 4″ il campionissimo tedesco Tony Martin (Katusha) e di 5″ la sorpresa slovena Primoz Roglic (Team LottoNL-Jumbo), bravissimo a confermare le ottime impressioni fornite in questi giorni e ora serio candidato alla vittoria finale.

Alle sue spalle si piazza il polacco della Sky Michal Kwiatkowski, tornato su buoni livelli dopo il periodo buoi affrontato l’anno scorso, mentre completano la Top 10 Lars Boom a 11″, Arnaud Dèmare a 12″, Alex Dowsett a 16″, Edvald Boasson Hagen e Nelson Oliveira appaiati a 20″, e infine Tony Gallopin a 21″. Il migliore degli italiani è risultato Gianni Moscon, il quale ha concluso la sua prova in 15ma posizione staccato di 36″ dal trionfatore di giornata.

In classifica generale la maglia di leader va sulle spalle di Roglic, a discapito di un Daniel Martin sottotono oggi come evidenziato dal ritardo di 1’40” accusato nei confronti di Castroviejo, mentre sul podio troviamo Kwiatkowski a 22″ e Castroviejo a 36″. Decimo a 1’56” il nostro Rinaldo Nocentini, Domani spazio invece ai velocisti, chiamati verosimilmente a giocarsi il successo nelle tappa che porta da Almodovar a Tavira dopo 203.4 km.

simone.brugnoli@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina Facebook Castroviejo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Atletica, Campionati Italiani Indoor 2017 – Super sfida Howe-Jacobs, ritorna Greco, Ferraro veloce: le preview di tutte le gare

Sci alpino, Mondiali 2017: il borsino di sabato 18 febbraio. Favorite, outsider e speranze azzurre dello slalom femminile