Show Player

Vuelta a San Juan 2017: Fernando Gaviria batte gli italiani nella prima tappa



Un finale problematico ha segnato la prima tappa della Vuelta a San Juan 2017: una deviazione nell’ultimo chilometro, mal segnalata e molto pericolosa, ha frazionato il gruppo, con il risultato di una volata a ranghi ristrettissimi tra i 5 corridori che sono riusciti ad avvantaggiarsi.

Il treno della QuickStep Floors, già lanciatissimo, non ha avuto problemi e prima Maxi Richeze e poi Tom Boonen hanno pilotato alla perfezione il colombiano Fernando Gaviria, imbattibile per tutti con una volata in cui ha già mostrato una forza esplosiva non indifferente nonostante fosse alla prima uscita stagionale. Seconda piazza per Elia Viviani, con la maglia della nazionale italiana: l’azzurro non è riuscito ad uscire dalla scia dell’avversario, ma ha archiviato un piazzamento importante. A seguire Nicolas Marini (Nippo – Vini Fantini) e Matteo Malucelli (Androni – Sidermec), mentre Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida) ha chiuso poco dietro in quinta piazza davanti a Boonen, ultimo uomo di Gaviria. Ancora più indietro il gruppo regolato da Matthias Braendle (Trek – Segafredo).

Loading...
Loading...

In classifica generale guida Gaviria con 4” su Viviani, 6 su Marini e 10 su tutti gli altri atleti in gara.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Loading...

Lascia un commento

scroll to top