Show Player

Tennis, Coppa Davis 2017: Novak Djokovic la stella del week-end, assenti Rafa Nadal, Roger Federer ed Andy Murray



Ci siamo. Inizierà questo week-end l‘edizione 2017 della Coppa Davis, il più prestigioso torneo per Nazioni del tennis, che vedrà impegnati molti dei migliori atleti in circolazione nel primo turno del World Group. Andiamo dunque ad analizzare nel dettaglio tutti i convocati, selezione per selezione, di queste prime sfide dell’anno.

ARGENTINA-ITALIA

Loading...
Loading...

Assenze pesanti per i campioni in carica, che a Buenos Aires faranno a meno di Juan Martin Del Potro, Federico Delbonis e Horacio Zeballos, con Diego Schwartzman, Carlos Berlocq, Guido Pella e Leonardo Mayer a tirare la carretta. Corrado Barazzutti si affida invece alla miglior Italia possibile, affidandosi a Fabio Fognini, Paolo Lorenzi, Andreas Seppi e il rientrante Simone Bolelli.

AUSTRALIA-REPUBBLICA CECA

Padroni di casa che potranno contare sul talento di Nick Kyrgios, numero 13 del ranking, oltre a Jordan Thompson (76), Sam Groth (162)  e John Peers (9 nella classifica di doppio). I cechi soffriranno invece l’assenza di Tomas Berdych, con Jiri Vesely, Radek Stepanek, Jan Satral e Zdenek Kovar che proveranno a conquistare il passaggio del turno.

GIAPPONE-FRANCIA

I transalpini voleranno a Tokyo molto competitivi, con Richard Gasquet e Gilles Simon nel singolare, oltre agli specialisti di doppio Nicolas Mahut  e Pierre-Hugues Herbert. I nipponici, orfani della stella Kei Nishikori, schierano invece Yoshihito Nishioka, Taro Daniel, Yuichi Sugita e Yasutaka Uchiyama per sperare nell’impresa.

SERBIA-RUSSIA

A Nis sarà presente Novak Djokovic, punta di diamante della selezione slava, e atteso protagonista insieme al gigante Viktor Troicki e al 26enne Dusan Lajovic, con il 40enne capitano Nenad Zimonjic che figura anche nell’elenco dei convocati. Giovane e piena di talento appare invece la Russia, composta dai 20enni Karen Khachanov e Daniil Medvedev e dal 25enne Andrey Kuznetsov.

GERMANIA-BELGIO

I fratelli Alexander e Misha Zverev guidano il gruppo teutonico, dove saranno presenti anche Philipp Kohlschreiber e Jan-Lennard Struff, mentre gli ospiti dovranno fare a meno di David Goffin, e punteranno di conseguenza su Steve Darcis, Ruben Bemelmans, Arthur De Greef e Joris De Loore.

STATI UNITI-SVIZZERA

Elvetici ancora privi di Roger Federer e Stan Wawrinka, che cercheranno l’impresa con Henri Laaksonen, Marco Chiudinelli, Adrien Bossel e Antoine Bellier. Padroni di casa invece al completo, con un team composto da Jack Sock, John Isner, Sam Querrey e Steve Johnson.

CANADA-GRAN BRETAGNA

Assenti le grandi stelle, ovvero Milos Raonic ed Andy Murray, con Vasek Popsil, Denis Shapovalov e Daniel Nestor convocati per il Canada, e Kyle Edmund, Daniel Evans, Jamie Murray e Dominic Inglot per la Gran Bretagna.

CROAZIA-SPAGNA

Iberici che rinunciano all’ultimo momento a Rafa Nadal, fresco finalista degli Australian Open, con Conchita Martinez che chiama all’appello Pablo Carreno Busta, Roberto Bautista Agut e Marc Lopez, mentre i vice-campioni in carica dovranno fare a meno di Marin Cilic ed Ivo Karlovic, contando però su Franko Skugor, Nikola Mektic, Ante Pavic e Marin Draganja.

Foto: pagina Facebook Australian Open

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Loading...

Lascia un commento

scroll to top