Snowboardcross, Coppa del Mondo 2017: ottima Italia a Montafon. Quarta Michela Moioli, avanzano tutti gli uomini


Si apre finalmente la stagione della regina in carica dello snowboardcross Michela Moioli che quest’oggi, nelle qualificazioni della gara di Coppa del Mondo di Montafon (Austria), strappa il quarto tempo totale, con un buon 1’01”80. Tutte lì le favorite per la vittoria finale, con il miglior tempo fatto registrare dalla ceca Eva Samkova, capace di timbrare uno sbalorditivo 1’00”14, di addiruttura 1”63 inferiore all’1’01″77 dell’australiana Belle Brockhoff; terza la francese Nelly Moenne Loccoz con 1’01”79, vicinissima alla Moioli. L’altra azzurra in gara, Raffaella Brutto, ferma invece il cronometro dopo 1’03”90, ottenendo il 23esimo posto, che non le basta per accedere alla fase finale.

Tra gli uomini, è il russo Nikolay Olyunin a fare voce grossa, terminando al comando le qualificazioni con il tempo di 56”94, seguito dall’australiano Jarryd Hughes (57”05) e dal campione in carica, il francese Pierre Vaultier (57”29). Molto bene anche gli azzurri, tutti qualificati con Omar Visintin quarto con il crono di 57”41, Emanuel Perathoner quinto con 57”51, Lorenzo Sommariva decimo con 57’74, Fabio Cordi 15esimo con 58”11, Tommaso Leoni 19esimo con 58”04, il campione del mondo Luca Matteotti 24esimo con 58”37 e Michele Godino 25esimo con 58”29. Ottima prestazione dunque per gli altleti italiani, in assoluta confidenza con la pista austriaca, dove cercheranno di mantenere il feeling giusto anche nella finale di domani.

Foto: pagina Facebook FIS snowboard World Cup

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top