Snowboardcross, Coppa del Mondo 2017: l’Italia c’è, ma manca ancora ancora la vittoria


Si è chiusa con un doppio secondo posto nella gara a squadre la prima settimana della Coppa del Mondo di snowboardcross, che ha visto gli atleti italiani grandi protagonisti sulla neve austriaca di Montafon.

Il week-end non si era però aperto nel migliore dei modi, con la gara individuale femminile che si è fermata alle qualificazioni per Raffaella Brutto, mentre la vincitrice dell’ultima Sfera di Cristallo Michela Moioli è uscita di scena in semifinale, totalizzando il sesto posto complessivo dopo la small final.

Grande prova invece per gli uomini, con Omar Visintin, Emanuel Perathoner, Luigi Cordi, Lorenzo Sommariva, Luca Matteotti, Tommaso Leoni e Michele Godino capaci di centrare tutti la qualificazione alla seconda fase, culminata con l’ottimo secondo posto di Visintin, alle spalle solamente dello statunitense Hagen Kearney. Un risultato strepitoso per l’altoatesino, che torna sul podio dopo quasi tre anni, ma soprattutto per il clan azzurro, con altri tre atleti in top 10 (Perathoner quinto, Sommariva sesto, Matteotti ottavo), meglio di qualunque altra Nazione.

I team event della domenica non hanno fatto altro che confermare la straripante forma fisica degli italiani, con un secondo posto sia nella gara femminile, sia in quella maschile, con le coppie Michela Moioli/Raffaella Brutto ed Omar Visintin/Emanuel Perathoner fermate rispettivamente da Francia e Spagna.

Un week-end ricco di risultati e soddisfazioni dunque, con l’unica pecca rappresentata dai 400 punti lasciati dalla Moioli all’australiana Belle Brockhoff nella classifica generale, non facili da rimontare nel breve periodo, vista la forma della 23enne di Melbourne.

Il prossimo appuntamento con lo snowboardcross è fissato tra il 19 ed il 22 gennaio sulla pista statunitense di Solitude, quando gli azzurri oltre che convincere cercheranno anche di portare a casa la prima vittoria della stagione.

Foto: pagina Facebook Ubi Banca

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top