Tennis, ATP Umago: un grandioso Fognini vola in finale annichilendo Elias

tennis-fabio-fognini-roma-fb-fabio-fognini-e1475409643182.jpg

E’ un Fabio Fognini di lusso quello che si aggiudica la semifinale del ATP di Umago (Croazia) battendo in due set (6-3 6-3) il portoghese, numero 72 del mondo, Gastao Elias in 1 ora e 7 minuti di partita. Splendido l’incontro disputato dall’italiano, preciso e puntuale come non mai, che gli vale l’accesso alla finale, la sua seconda in carriera in terra croata, dove dovrà vedersela con Andrej Martin (n.124 del ranking). 

PRIMO SET – Inizio fulminante per il ligure che domina letteralmente la scena nei primi tre giochi, strappando il servizio al portoghese nel secondo game volando letteralmente sul 3-0. Nel resto della frazione, Fabio gioca da maestro, gestendo abilmente sul proprio servizio la risposta spesso fuori misura del rivale ed insistendo sul rovescio di Elias tutt’altro che esaltante. Un controllo della frazione ineccepibile, senza concedere alcun break, conclusa 6-3 con uno splendido dritto in avanzamento in appena 29′.

SECONDO SET – Il lusitano prova ad alzare il livello del suo gioco, cercando maggiore profondità nei propri colpi ma il maggior repertorio del giocatore di Arma di Taggia è tale che ogni sforzo risulta essere vano. Inesorabilmente Fognini, nel terzo gioco, ai vantaggi, strappa nuovamente la battuta ad Elias portandosi avanti 3-1. Canovaccio dell’incontro che, dunque, procede linearmente con un Fognini, mai come in quest’occasione, privo di momenti di buio. Ed è sul 5-3 che con una sassata di rovescio lungolinea che l’azzurro pone fine al confronto.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Supertennis

Lascia un commento

scroll to top