Tennis, i tornei della prossima settimana: si vola in Marocco, Usa e Polonia

Nuova settimana di tornei sparsi in giro per il mondo per il tennis internazionale, che dopo le competizioni di Indian Wells e Miami prosegue la sua marcia attraverso un tour che porterà gli atleti a spasso per i 5 continenti. Andiamo dunque a fare il punto dei prossimi sette giorni di gare.

ATP: due i tornei in campo maschile, a Marrakech e Houston, entrambi dei 250. Negli Usa scenderà in campo l’azzurro Paolo Lorenzi, che proverà a riprendesi dopo un brutto periodo nel caldo Texas. Altri nomi illustri al via sono quelli dello statunitense John Isner e del francese Benoit Paire, che molto probabilmente si contenderanno il trofeo. Un solo italiano calpesterà invece la terra marocchina. Si tratta di Simone Bollelli, precipitato nella posizione numero 73 del ranking mondiale, a causa di un inizio di 2016 tutt’altro che eccellente.

WTA: doppio appuntamento anche tra le donne, in particolare a Charleston e Katowice. Il torneo europeo vedrà una fitta rappresentanza azzurra, con ben tre tenniste del Bel Paese iscritte al main draw. Dopo la rottura con la Federazione, ripartirà infatti dalla Polonia Camila Giorgi, da numero 7 del seeding. Risponderanno “presente” anche Karin Knapp e Francesca Schiavone, mentre la vittoria finale sembra essere nelle mani della padrona di casa Agnieszka Radwanska. Di ben più alto rango è invece la competizione a stelle e strisce, dove è prevista la partecipazione di Belinda Bencic, Venus Williams, Angelique Kerber, Lucie Safarova e Sara Errani.

Foto: Tonelli per Federtennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Masters 1000 Miami 2016: è Djokovic-Nishikori la finale di Key Biscayne e Nole scrive nuovi record

Tennis, WTA Premier Miami 2016: Azarenka imbattibile, Kuznetsova demolita in finale