Tuffi, Grand Prix Rostock: i convocati dell’Italia. Esordio stagionale per Tania Cagnotto

Cagnotto-Dallapè-con-allenatori-tuffi-foto-fin.jpg

Tania Cagnotto, Giuliana Aor, Francesca Dallapè, Giorgio Cagnotto (Fin/DeepBlueMedia)


L’ItalTuffi sfodera le sue migliori armi per la 60esima edizione del Grand Prix di Rostock, in programma da venerdì 20 febbraio a domenica 22 nella località che ospiterà dal 9 al 14 giugno gli Europei.

Sono stati infatti convocati Tania Cagnotto (Fiamme Gialle/Bolzano Nuoto), Francesca Dallapè (Esercito/Buonconsiglio), Maria Marconi (Fiamme Gialle/Lazio Nuoto), Michele Benedetti (Marina Militare/Lazio Nuoto), Tommaso Rinaldi (Marina Militare/Trieste Tuffi) e Giovanni Tocci (Esercito/Tubisider Cosenza). Assente l’argento europeo da 10 metri Noemi Batki, ancora infortunata.

Lo staff è composto dal ct della nazionale Giorgio Cagnotto, dal capo delegazione Klaus Dibiasi, dai tecnici federali Domenico Rinaldi e Giuliana Aor, dal fisioterapista Christian Lorenzini e dal giudice Gianluca Calderara.

Saranno al via quasi 100 atleti da tutto il mondo. 23 i paesi rappresentati, tra cui (seppur senza i nomi più blasonati) la super Cina che domina ormai da decenni il panorama internazionale. Per molti big, tra cui Tania Cagnotto che sfiderà le canadesi Jennifer Abel e Pamela Ware, si tratterà del primo test stagionale verso i Mondiali di Kazan (24 luglio-2 agosto).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top