Snowboard, Coppa Europa: Maurizio Bormolini a caccia del terzo weekend memorabile

Maurizio-Bormolini-snowboard-foto-facebook-Rudy-Galli.jpg

In Germania per il tris. Maurizio Bormolini, volto emergente dello snowboard alpino italiano, sarà al via oggi e domani della tappa di Coppa Europa a Lenzhereide con l’obiettivo di dominare il terzo weekend consecutivo. L’azzurro nelle ultime settimane si è infatti rivelato un autentico rullo compressore nel panorama continentale: doppia vittoria in casa, a Livigno, e bis (anzi, poker) sulle nevi turche di Kayseri.

Ora comanda, o sarebbe meglio dire domina, la classifica generale di parallelo con 2000 punti, oltre mille in più rispetto all’austriaco Lukas Schneeberger. Classe 1994, è pronto per il grande salto nella squadra di Coppa del Mondo, sul podio quest’anno Roland Fischnaller, Christoph Mick e Mirko Felicetti e quarta nel Psl mondiale con Aaron March, già legno olimpico a Sochi.

L’esplosione di Maurizio non è un caso. Rappresenta invece l’ennesimo progetto vinto dalla nazionale italiana guidata da Cesare Pisoni, che già sogna di poter esulatre per altri successi nel circuito più ambito. Dove Bormolini ha comunque già esordito, ottenendo come miglior risultato un 25esimo posto in Pgs a Carezza a inizio stagione.

Atleta polivalente in grado dunque di esprimersi al meglio sia in slalom che in gigante, ai Mondiali junior del marzo 2014 a Chiesa Valmalenco ha conquistato un quinto posto in Pgs e l’argento in Psl. In Coppa Europa ha atteso il momento giusto – quello sulle nevi di casa, con i due paralleli notturni di Livigno e ricchi di pubblico ed emozioni – per scatenarsi. E ora non vuole più fermarsi.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Rudy Galli (Maurizio Bormolini primo a Kayseri)

Lascia un commento

scroll to top