Sci alpino, Coppa Europa: a Davos bene Gasslitter e Sosio

flury.jpg

Festeggia la svizzera Jasmine Flury nel secondo supergigante di Davos valido per la Coppa Europa: cresciuta proprio su queste nevi, l’elvetica nata nel 1993 precede di un solo centesimo la promettentissima austriaca Nina Ortlieb, con la norvegese Mina Fuerst Holtmann sul terzo gradino del podio.

Per l’Italia è un’altra giornata da archiviare positivamente: la diciottenne Verena Gasslitter coglie un ottimo sesto posto, suo miglior risultato di sempre nella competizione, subito davanti a Federica Sosio, ieri seconda e pronta al debutto in Coppa del Mondo nello slalom di Maribor. Assolutamente positivo l’inserimento della vicentina Asja Zenere al tredicesimo posto, pur con un pettorale alto; discorso simile per la piemontese Alessia Timon, classe 1997 che si colloca 25^ nonostante il 73 come numero di partenza. A punti anche Anna Hofer, ventunesima.

foto: pagina Facebook Valentina Cillara Rossi/Inspire

Per restare aggiornato sul mondo della montagna, visita La GrandeNeve, anche su Facebook

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top