Equitazione: a Latifa Al Maktoum il Grand Prix di Abu Dhabi, un podio per Gaudiano

Equitazione-Latifa-Al-Maktoum.jpg

L’amazzone locale Latifa Al Maktoum si è aggiudicata a sorpresa il Grand Prix finale del CSIO cinque stelle di Abu Dhabi. In sella a Peanuts de Beaufour, la rampolla della famiglia Al Maktoum ha chiuso il jump-off in 48″18 con un solo punto di penalità, battendo dunque il tedesco Lars Nieberg su Nabab de Revel (4 / 51″59) ed il marocchino Abdelkebir Ouaddar su Quickly de Kreiser (8/70″06). Buon piazzamento per Emanuele Gaudiano, che ha chiuso sesto in compagnia di Admara 2, mentre Juan Carlos Garcia su Moka de Mescam si è classificato dodicesimo e Francesco Franco su Banca Popolare Bari Cassandra quattordicesimo.

Emanuele Gaudiano ha anche raccolto un podio nella prova a difficoltà progressive, dove ha gareggiato con French Coffee. In 39″86 il binomio azzurro ha chiuso in terza posizione, preceduto solamente dall’ucraino di origine ungherese Ferenc Szentirmai su Quickdiamond (38″86) e al francese Jérôme Hurel su Urano (39″46). Juan Carlos Garcia si è classificato settimo in sella a Gitano V Berkenbroeck, mentre Simone Coata e Larbraker hanno concluso la gara al quattordicesimo posto.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top