Show Player

Tour de San Luis: Malori trionfa nella crono, battuto Kwiatkowski



Primo successo stagionale per Adriano Malori: il passista della Movistar fa sua la cronometro valida come quinta tappa del Tour de San Luis, 17.4 km contro il tempo proprio nel capoluogo della regione argentina.

Il parmense, prossimo a compiere 27 anni, s’impone col tempo di 20’07”, facendo la differenza in particolare nella seconda parte del tracciato, più in leggera salita rispetto alla partenza. Per l’atleta di Traversetolo si tratta oltretutto di un bis rispetto a dodici mesi fa, quando conquistò la medesima frazione; quest’oggi, alle sue spalle s’accomoda il campione del mondo della prova in linea Michal Kwiatkowski (Etixx-Quick Step) distanziato di 4”, seguito dal canadese Hugo Houle (Ag2r) a 5′‘. Completano la top five il moldavo Serghe Tvetcov (Androni) a 29” e l’idolo di casa Leandro Messineo a 32”. Daniel Díaz (Funvic), che al traguardo paga 42”, conferma la leadership della classifica generale con 1’09” sul colombiano Rodolfo Torres (Colombia) e 1’25” su Nairo Quintana (Movistar).

Loading...
Loading...

Domani la penultima tappa, dal profilo altimetrico veramente impegnativo: solo 117.5 km, ma con due GPM di prima categoria tra cui quello del traguardo (Filo Sierras Comechingones, altitudine 2140 metri).

foto: pagina Facebook Adriano Malori

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top