Show Player

Tour de San Luis: a Kleber Ramos la tappa regina, Díaz ipoteca la corsa



Festa di squadra per la Funvic-Sao José dos Campos nella tappa regina del Tour de San Luis: sull’impegnativa ascesa di Filo Sierras Comenchigones brilla infatti il ventinovenne brasiliano Kleber Ramos Da Silva, che finalizza al meglio il lavoro del compagno di squadra Daniel Díaz, che ipoteca il suo secondo successo nella corsa sudamericana dopo quello conseguito nel 2013.

Una mezza dozzina di atleti tiene lungamente banco con una fuga nella prima fase di giornata: tra questi,  il ventiseienne vicentino Marco Canola (Unitedhealthcare) e il ventiquattrenne bergamasco Mattia Cattaneo (Lampre-Merida). Tuttavia, sulla salita finale i coraggiosi vengono ripresi e s’accende la battaglia tra i big: nel plotone di testa particolarmente attivi Nairo Quintana e il leader Daniel Díaz, molto impegnato, come detto, a favorire l’azione di Kleber Ramos. Un attacco negli ultimissimi chilometri permette al verdeoro di precedere di 2” Rodolfo Torres e di 6” lo stesso argentino, letteralmente trascinato dal pubblico, con Nairo Quintana quarto a 15” davanti a Dani Moreno. Nessun italiano si classifica tra i primi dieci.

Loading...
Loading...

Domani 122.4 km proprio a San Luis per concludere quest’importante corsa argentina: Díaz comanda la graduatoria generale con 1’05” su Torres e 1’34” su Quintana.

foto: pagina Facebook Kleber Ramos

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top