Pallanuoto: pari in rimonta per il Settebello negli Stati Uniti

Stefano-Luongo-Pallanuoto-Profilo-FB-Luongo-Autore-Rosario-Caramiello.jpg

La nazionale italiana di pallanuoto si trova negli Stati Uniti per svolgere un common training a Long Beach con la selezione di casa dal 27 dicembre al 5 gennaio. Nella notte è andata in scena a Newport la prima di tre amichevoli ufficiali con il team a stelle e strisce.

Sotto di 4 al termine del terzo quarto, gli azzurri, trascinati da uno Stefano Luongo in stato di grazia (autore del 50% delle reti della selezione tricolore), hanno compiuto una grande rimonta, mostrando cuore e carattere: 10-10 il risultato finale.

Prevedevo un inizio stentato anche se la mancanza di lucidità a tratti è stata eccessiva. Sono soddisfatto della reazione nell’ultimo parziale con giocate di qualità e un miglioramento complessivo. Al di là dei risultati l’esperienza che acquisirà questa giovane selezione risulterà utilissima per accelerarne il percorso di crescita sotto tanti punti di vista“, il commento del ct Sandro Campagna.

Domani si torna in acqua per il secondo incontro, mentre l’ultima amichevole è prevista il 3 gennaio.

Di seguito l’elenco degli azzurri presenti in America:

Fabio Baraldi e Alessandro Velotto (CC Napoli), Vincenzo Dolce e Vincenzo Renzuto Iodice (CN Posillipo), Francesco Coppoli (RN Florentia) Nicholas Presciutti, Lorenzo Bruni, Marco Del Lungo, Alessandro Nora (AN Brescia), Giacomo Bini (Bpm Sport Management), Tommaso Busilacchi (Como Nuoto) Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara), Francesco Di Fulvio, Andrea Fondelli e Matteo Aicardi (Pro Recco), Lorenzo Vespa (SS Lazio)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Rosario Caramiello (profilo FB Stefano Luongo)

Tag

Lascia un commento

Top