Pallanuoto, A1 femminile: statistiche della 10ma giornata e migliori azzurre

011784ff71062e02aca3aed306119dcb_XL1-e1418386850106.jpg

Nella giornata di sabato si sono disputate le partite valide per la decima giornata del campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile. Queste le statistiche dei 5 match riportate dalla FIN:

Gol segnati 82 (1010)

Vittorie in casa 2 (30)
Vittorie in trasferta 1 (24)
Pareggi 2 (3)

Gol segnati nei quattro tempi

1 tempo 22 (253)
2 tempo 23 (247)
3 tempo 18 (251)
4 tempo 19 (259)

Rigori concessi 17, di cui 5 falliti (90 con 22 errori)

Rigori assegnati

RN Bogliasco 20 (13 realizzati)
Orizzonte Catania 18 (14 realizzati)
Despar Messina 11 (7 realizzati)
Firenze 10 (6 realizzati)
Città di Cosenza 5 (2 realizzati)
Mediterranea Imperia 7 (6 realizzati)
Prato Waterpolo 3 (2 realizzati)
Rapallo Pallanuoto 10 (7 realizzati)
SIS Roma 3 (2 realizzati)
Plebiscito Padova 5 (tutti realizzati)

Portieri pararigori: 4 Gorlero (Mediterranea Imperia), 3 Falconi (RN Bogliasco), 3 Ricciardi (SIS Roma), 1 Gigli (Prato Waterpolo), 1 Nigro (Città di Cosenza) e 1 Lavi (Rapallo Pallanuoto)

Miglior attacco Plebiscito Padova 112
Peggior attacco Firenze 60
Miglior difesa Mediterranea Imperia 41
Peggior difesa SIS Roma 127

Media gol in superiorità numerica

Città di Cosenza 21/79
Firenze 22/102
Rapallo Pallanuoto 26/103
RN Bogliasco 20/70
Prato Waterpolo 24/78
Orizzonte Catania 23/86
Plebiscito Padova 30/73
Despar Messina 34/77
Mediterranea Imperia 33/68
SIS Roma 26/99

Miglior marcatore del decimo turno

7 Dofour (RN Bogliasco)

Capocannoniere del torneo

28 Dofour (RN Bogliasco)

Di seguito le migliori giocatrici italiane della settimana:

Alessia Millo: con 6 gol consolida il primato della Plebiscito Padova in classifica. Ora la compagine veneta ha 27 punti e discreto margine sulle inseguitrici. Il girone di ritorno è iniziato nel migliore dei modi e la corsa al primo posto vede la squadra favorita. Millo, classe 1993, ha segnato 18 reti, 6 delle quali nell’ultima uscita.

Manuela Albiani: il prato vince per 7-6 sul Rapallo Pallanuoto e la giovanissima azzurra mette a referto 3 gol dei 5 segnati fino a questo momento in campionato. Decisiva anche in momento delicati della partita, è una ragazza da tenere d’occhio in ottica futura.

Eugenia Dufour: 100% made in Bogliasco, 7 gol nell’ultima giornata e leader della classifica marcatori. Infallibile su rigore, nonostante la giovane età sembra sempre più una certezza. E la squadra veleggia nelle zone alte della classifica: d’ora in avanti nulla è precluso.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: FIN

Tag

Lascia un commento

Top