Ciclismo su pista: azzurre al lavoro a Montichiari

itatrack.jpg

Il 2015 della nazionale femminile di ciclismo su pista incomincerà all’insegna del sudore, con due stage, rispettivamente dal 3 al 5 gennaio e dal 7 all’8 dello stesso mese, presso il velodromo Fassa Bortolo di Montichiari, classica casa delle selezioni azzurre.

Come riporta il sito della Federciclismo, il commissario tecnico Edoardo Salvoldi ha convocato Beatrice Bartelloni (Alé Cipollini Galassia), Elena Cecchini (G.S. Fiamme Azzurre), Maria Giulia Confalonieri (Alé Cipollini Galassia), Claudia Cretti (Inpa Sottoli – Giusfredi), Annalisa Cucinotta (Forestale Cicli Olimpia Vittoria), Arianna Fidanza (Alé Cipollini Galassia), Martina Fidanza (Eurotarget – Still Bike), Tatiana Guderzo (G.S. Fiamme Azzurre), Michela Maltese (Bepink Laclassica), Gloria Manzoni (G.S. Cicli Fiorin Cycling Team Asd), Letizia Paternoster (S.C. Vecchia Fontana), Francesca Pattaro (Asd Fast Team Threeface Cicli Panth), Katia Ragusa (Eurotarget – Still Bike), Silvia Valsecchi (Bepink Laclassica).  Da notare la chiamata della giovanissima Gloria Manzoni, piemontese di Santhià classe 1998 che ha vinto il titolo nazionale di velocità categoria Allieve, così come delle classi 1999 Letizia Paternoster, trentina di Revò altrettanto promettente, e Martina Fidanza, bergamasca sorella di Arianna.

foto: pagina Facebook Elena Bissolati

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top