Biathlon, Coppa del Mondo: una super Dorothea Wierer è quarta nella sprint, 8^ Oberhofer

Super-Doro.jpg

Solo l’influenza può fermare Dorothea Wierer: la 24enne altoatesina di Rasun è giunta quarta nella sprint odierna disputatasi a Oestersund (Svezia), prima tappa di Coppa del Mondo. Il podio le è sfuggito solamente per 1.8 secondi, nonostante il 10/10 al tiro, a causa della rimonta delle avversarie che hanno avuto la meglio nell’ultimo giro. La vittoria è andata alla norvegese Tiril Eckhoff, coetanea di Wierer, che ha conquistato il suo primo successo in carriera nonostante avesse mancato l’ultimo bersaglio della serie in piedi. Alle sue spalle con il 10/10, attardata di 4.6 secondi, la ceca Veronika Vitkova, a conferma dell’ottimo momento di salute della Repubblica ceca, già a podio con Slesingr e Moravec. Terza piazza per la finlandese Kaisa Makarainen, autrice di una grandissima rimonta nell’ultimo giro, nonostante i due bersagli mancati, rispettivamente uno per serie, chiudendo a 7.6 secondi da Echkoff.

Un decimo dietro l’azzurra Wierer si è piazzata la bielorussa Darya Domracheva. La vincitrice dell’individuale, con il 9/10 (0+1) non è stata incisiva come al solito sugli sci e ha pagato 9.5 secondi dalla norvegese, precedendo la precisa ucraina Valj Semerenko e la slovena Teja Gregorin.

Ottava posizione per la seconda azzurra, Karin Oberhofer, con un’ottima prestazione sugli sci (quarto tempo assoluto) e due errori nella serie in piedi, suo tallone d’Achille già nell’individuale di giovedì. Chiudono la top ten la tedesca Franziska Hildebrand e la giovane francese Enora Latuillere.

Ottime le prove anche delle altre azzurre: un peccato per Nicole Gontier, che come Oberhofer ha mancato due bersagli nella seconda serie, chiudendo in 37esima posizione. Splendido esordio in Coppa del Mondo per Lisa Vittozzi: la giovane sappadina classe 1995 ha colpito tutti i bersagli, riuscendo ad entrare nella zona punti grazie al 38esimo posto. Tutte e quattro le atlete saranno quindi presenti all’inseguimento di domani, per il quale riponiamo grandi speranze.

I risultati completi: clicca qui

Foto: FISI (Serge Schwan)

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top