Biathlon, Coppa del Mondo: successo nella sprint per Johannes Boe, indietro gli azzurri

Johannes-Boe.jpg

Torna al successo il norvegese Johannes Boe nella sprint di Hochfilzen (Austria), sede della seconda tappa di Coppa del Mondo per quanto riguarda il biathlon. Nonostante abbia solo 21 anni, il talento scandinavo è già al suo sesto successo in carriera, grazie a una prestazione perfetta al poligono (0+0). Alle sue spalle la coppia tedesca formata da Simon Schempp e dal ritrovato Andreas Birnbacher entrambi precisi al poligono (0+0) e dotati di materiali superlativi, giunti rispettivamente a 14.3 e 17.9 secondi dal vincitore.

Sfiora il podio il beniamino di casa, l’austriaco Dominik Landertinger, cui non basta il 10/10, ma comunque precede un ottimo Jakov Fak, quinto nonostante un errore nella serie a terra, e il norvegese Tarjei Boe, fratello maggiore del vincitore.

Settima posizione per Martin Fourcade, nonostante il 10/10 al tiro. Il francese ha perso terreno dai rivali per la vittoria nell’ultimo giro, probabilmente non è al meglio della condizione (ricordiamo che in estate ha sofferto di mononucleosi), ma guadagna comunque punti in classifica sul rivale Svendsen, nono oggi. Tra i due si è inserito il russo Malyshko, mentre chiude la top ten il ceco Ondrej Moravec.

Indietro gli azzurri, autori di numerosi errori al poligono. Il migliore è Dominik Windisch, che sarà l’unico azzurro a prendere il via domenica nell’inseguimento, grazie al 59esimo posto odierno (2+2), accusando 2 minuti e 25 secondi di ritardo dal vincitore. Stessa sequenza di bersagli mancati (2+2) per Lukas Hofer, che ha chiuso in 66esima posizione, precedendo Thomas Bormolini (2+0). 86esima posizione infine per Christian Martinelli (2+1), all’esordio stagionale in Coppa del Mondo.

Foto: pagina Facebook Biathlonworld

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top