Basket, Serie A: Ress tiene in vetta Venezia, Cusin-Vitali coppia da Final Eight

basket-marco-cusin-italia-fb-fip.jpg

Giornata post natalizia per il campionato di basket e anche dopo la dodicesima giornata restano in vetta sia Milano sia Venezia. Per l’Olimpia nessun problema nella sfida casalinga contro Capo d’Orlando, nella quale spiccano i 19 punti di MarShon Brooks nel 98-69 finale.
Successo molto agevole anche per la Reyer in trasferta contro Trento, che sul suo campo aveva saputo battere Sassari ed era in un ottimo momento di forma. I 22 punti di Ress e i 18 di Pervic contribuiscono al 93-66 con cui la squadra di coach Recalcati si impone.

Resta appena dietro alla coppia di testa la Grissin Bon Reggio Emilia, che fa sua la sfida casalinga con Pistoia con un ottimo Cinciarini. Al quarto posto ci sono Brindisi (facile successo con Roma) e Sassari, protagonista della meravigliosa sfida contro Varese, chiusa dopo due tempi supplementari con un fantastico Edgar Sosa da 40 punti.

Non è servito il cambio in panchina e l’arrivo di Esposito per far tornare al successo Caserta, che resta ancora a zero punti e crolla in casa contro Avellino. La Sidigas resta in compagni così a 14 punti della Vanoli Cremona, che batte nel posticipo Cantù, ed entrambe si avvicinano alla qualificazone alla Final Eight.

I Top 3 azzurri:

Tomas Ress: Sempre più uno dei leader di una Venezia che sembra avere finalmente una mentalità vincente dopo stagioni in cui ha speso tanto e vinto poco. Nessuno meglio dell’ex Siena sa cosa significa saper vincere e si è calato perfettamente in questa nuova realtà. A Trento la Reyer ha passeggiato grazie soprattutto alla doppia doppia sfiorata dall’aostano (22 punti e 9 rimbalzi).

Andrea Cinciarini: Dopo il brusco ko con Sassari, che ha privato la Grissin Bon della vetta, serviva un’immediata reazione nella sfida casalinga con Pistoia. Quindici punti, otto rimbalzi e quattro assist per un 28 totale in valutazione per il play azzurro, assoluto protagonista nel match di ieri.

Cusin/Vitali: La coppia che sta facendo volare Cremona. Centro e play di una Vanoli sempre più vicina alla qualificazione alle Final Eight e che ieri ha sconfitto nettamente nel derby lombardo Cantù. Ventiquattro punti in due e per entrambi una partita da 23 di valutazione.

 

Questi i Top della giornata:

TOP PUNTI: Sosa (Sas) 40; Dyson (Sas) 30; Gaines (Ave) 28

TOP ASSIST: Robinson (Var) 9; Vitali (Cre) 8; Diawara (Var) 7

TOP RIMBALZI: James (Bri) 15; Daniel (Var) 13; Mays (Bri), Lawal (Sas), Williams (Can) 11

TOP VALUTAZIONE: Sosa (Sas) 39; Ress (Sie) 35; Pullen (Bri) 34

 

Questo il riepilogo del turno:

BRINDISI – ROMA 84-54
MILANO – CAPO D’ORLANDO 98-69
REGGIO EMILIA – PISTOIA 71-59
CASERTA – AVELLINO 91-105
VARESE – SASSARI 113-117 d.t.s
PESARO – BOLOGNA 67-70
TRENTO – VENEZIA 66-93
CREMONA – CANTU’ 71-63

CLASSIFICA: Milano, Venezia 20; Reggio Emilia 18; Brindisi, Sassari 16; Trento, Avellino, Cremona 14; Varese, Bologna 10; Pistoia, Capo d’Orlando, Roma, Cantù 8; Pesaro 6; Caserta 0

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB ufficiale della Fip

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top