Volley, SuperLega si parte! Prima giornata: subito due big match

Dragan-Stankovic-Macerata-volley.jpg

Inizia la SuperLega, il 70esimo campionato italiano di volley maschile! Oggi pomeriggio l’apertura poi domani tutti in campo per la prima giornata!

 

I Campioni d’Italia, come ormai da giusta tradizione, apriranno la stagione in casa nell’anticipo del sabato pomeriggio. Per Macerata si profila subito un avvio insidioso contro la promettente e rigenerata Verona.

L’ossatura degli uomini di Giuliani è rimasta invariata, hanno sì perso Zaytsev ma sono subito tornati a vincere aggiudicandosi la SuperCoppa. Dall’altra parte della rete i forti scaligeri che testeranno subito le loro importanti ambizioni. La ricezione degli scudettati sarà messa a dura prova dalle bombe di Taylor Sander e sarà difficile passare al cospetto dei muroni di Zingel. Baranowicz sarà chiamato a importanti invenzioni per fornire al meglio Sabbi e le sue bocche da fuoco.

 

Trento ha ripreso parte dell’anima degli anni d’oro e, con il rientro di Stoytchev in panchina e di Kaziyski in campo, si prevedono fuochi d’artificio. L’avvio non dovrebbe essere problematico per Birarelli e compagni, nel match casalingo contro la neopromossa Padova, attesa al debutto di fuoco.

Autentico big match di giornata tra Perugia e Modena. Da una parte i vicecampioni d’Italia, dall’altra una formazione che mira a un ruolo da protagonista in questa stagione. Ne vedremo delle belle tra due formazioni che fanno del gioco d’attacco il loro punto di forza: gli umbri saranno trascinati dal solito Atanasijevic, mentre gli emiliani dovranno trovare nel neoacquisto Vettori la loro guida in fase offensiva. Sfida fondamentale per capire subito in partenza come ci si muoverà alle spalle di Macerata.

Derbyssimo per Piacenza, ora alle prese con un possibile “aiuto economico” da tasche arabe. Con squadra completamente rinnovata, senza tanti pezzi forti, i biancorossi affronteranno Ravenna. Dopo l’ottima prestazione in SuperCoppa gli emiliani hanno ancora dalla loro il favore del pronostico, con Vermiglio al tanto atteso rientro nel campionato italiano

 

Milano riabbraccia la Serie A, grazie al titolo acquistato in estate da Vibo Valentia, ma sono ancora in attesa di una casa all’interno delle mura meneghine. Nel frattempo tutti al Pala Desio per l’attesissimo debutto contro Molfetta. Sfida accessibile per il roster della Revivre, su cui c’è tanta curiosità e che ha l’ambizione di scaldare una piazza davvero difficile. I pugliesi hanno perso Sabbi, l’uomo di punta, e proveranno a capire i loro equilibri.

Il match tra Latina e Monza completa la giornata: laziali chiamati a riscattarsi in campionato, brianzoli neopromossi nella massima serie. Riposa l’Altotevere Città di Castello.

 

Di seguito tutto il programma dettagliato della prima giornata e la relativa copertura televisiva:

SABATO 18 OTTOBRE:

17.30   Cucine Lube Banca Marche Treia vs Calzedonia Verona (diretta RaiSport1)

DOMENICA 19 OTTOBRE:

17.30   Modena Volley vs Sir Safety Perugia (diretta RaiSport1)

18.00   Copra Ardelia Piacenza vs CMC Ravenna (diretta Sportube)

18.00   Revivre Milano vs Exprivia Neldiritto Molfetta (diretta Sportube)

18.00   Energy T.I. Diatec Trentino vs Tonazzo Padova (diretta Sportube)

18.00   Top Volley Latina vs Vero Volley Monza (diretta Sportube)

RIPOSA: Altotevere Città di Castello

 

(foto Legavolley)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top