Pallanuoto, A1: negli anticipi vincono Recco e Canottieri, ancora male il Posillipo

pro_recco_pietro_figlioli_4-H130502091408-0361.jpg

Si sono disputati in giornata due anticipi del campionato maschile di pallanuoto per facilitare il compito nel fine settimana a Posillipo e Pro Recco, che saranno impegnate nella Champions League. Ancora male i campani, autori di un bruttissimo inizio di stagione; volano in testa invece i liguri.

Prosegue la crisi del Posillipo: i ragazzi di coach Cufino escono sconfitti alla Scandone nel derby con la Canottieri per 8-6. Prima vittoria per la squadra di Zizza che disputa un match strepitoso per tre quarti, tranne poi calare sul finale e dare la chance di rimonta ai cugini, stoppata nelle ultime azioni da un fenomenale Alessandro Velotto. Un grande Gallo e poco più per il Posillipo, mentre spiccano gli ex Di Costanzo e Baraldi per la Canottieri.

Nel pomeriggio era arrivata la scontata vittoria della Pro Recco sulla Vis Nova Roma per 23-3. Alla piscina comunale di Sori nessun problema per la compagine guidata dal neo coach Igor Milanovic che si è sbarazzata, così come aveva fatto sabato con la Florentia, della squadra neo promossa. Successo nettissimo per i recchelini: a segno tutti gli uomini di movimento (tranne Di Fulvio) con Ivovic top-scorer a quota 4. Compagine capitolina apparsa rinunciataria.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top