Judo, Grand Prix Astana: anche Assunta Galeone sul podio

Judo-Assunta-Galeone-IJF.jpg

Poker di medaglie di bronzo per l’Italia nel Grand Prix di judo ad Astana (Kazakistan). Dopo Valentina Moscatt, Giulia Quintavalle ed Edwige Gwend, oggi è toccato ad Assunta Galeone salire sul terzo gradino del podio dei -78 kg.

La 28enne napoletana, testa di serie numero 4 della competizione, ha superato ai quarti di finale la spagnola Marta Tort Moreno, prima di arrendersi in semifinale alla britannica Natalie Powell. Quest’ultima ha poi conquistato il suo primo Grand Prix della carriera superando nell’atto conclusivo la tedesca Luise Malzahn. Galeone, invece, ha prevalso sulla russa Vera Moskalyuk nella finale per il terzo posto. Completa il podio l’ucraina Victoriia Turks.

Si ferma al quinto posto, invece, Walter Facente nei -90 kg. Lo judoka italiano, dopo aver prevalso sull’uzbeko Ilkohm Juraev, si è inchinato nei quarti alla bestia nera stagionale, il francese Alexandre Iddir. Il 27enne ha poi superato il turno di ripescaggio con il russo Samir Guchapshev, per poi cedere all’ucraino Quedjau Nhabali nella finale di consolazione. Successo per il tagiko Komronshoh Ustopiriyon.

I podi di giornata femminili

– 78 kg: 1) Powell (Gbr) 2) Malzahn (Ger) 3) Galeone (Ita) 3) Turks (Ucr)

+78 kg: 1) Konitz (Ger) 2) Kindzerska (Ucr) 3) Abdrassulova (Kaz) 3) Iaromka (Ucr)

I podi di giornata maschili

-90 kg: 1) Ustopiriyon (Tjk) 2) Akhmetzhanov (Kaz) 3) Iddir (Fra) 3) Nhabali (Ucr)

– 100 kg: 1) Rakov (Kaz) 2) Peters (Ger) 3) Cirjenics (Hun) 3) Darwish (Egy)

+100 kg: 1) Bor (Hun) 2) Krakovetskii (Kgz) 3) Breitbarth (Ger) 4) Allerstorfer (Aut). Eliminato agli ottavi Alessio Mascetti da Krakovetskii.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla pagina dedicata al golf!
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

federico.militello@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top