Hockey prato, EHL: HC Bra gioca bene, ma non basta. Rimonta polacca, sconfitta per 3-2

10441920_713148555400443_2691496402237911480_n1.jpg

Una grande prestazione non basta all’HC Bra per portarsi a casa una storica vittoria nel primo turno di EHF a Barcellona. Allo stadio Pau Negre i piemontesi combattono per tutti e quattro i tempi (nuovo format per le competizioni internazionali, con quattro frazioni da 15′ rispetto alle due da 30′ che troviamo in Italia), sognando anche il successo per tre quarti di gara, ma escono sconfitti per 3-2 dalla compagine polacca del  WKS Grunwald Poznan.

Dopo un primo tempo senza particolari emozioni, il bel gioco braidese si è acceso nella ripresa, grazie al solito Pryesh Bhana, imprendibile per la difesa avversaria. Il neozelandese si conquista il corto che quasi allo scadere della seconda frazione porta in vantaggio Perelli e compagni con la rete di Moschella. Ancora un grande Bra anche nel terzo tempo, con Bhana che sfugge alla difesa avversaria e si invola verso la porta, siglando il 2-0. Da quel punto i polacchi, molto spreconi soprattutto su corto, aumentano la pressione e accorciano subito le distanze con Marcinkowski. La rimonta del Poznan si completa con le reti di Mikula e Majchrzak che consegnano il successo alla compagine polacca.

Domani giorno di riposo per i ragazzi di coach Lanzano che affronteranno domenica i forti tedeschi del Rot Weiss Köln.

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo 
Clicca qui per seguirci su Twitter 
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Hockey Italia
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Foto: Andrea Lusso

Tag

Lascia un commento

Top