Calcio – Under 21, Di Biagio: “Grande gruppo, vogliamo vincere Euro 2015”

18_33_bso_f1_689_a_resize_526_394.jpg

Luigi Di Biagio non si pone limiti. Il commissario tecnico dell’Italia under 21 fresca di qualificazione all’Europeo 2015 sogna in grande e fissa l’obiettivo olimpico: “Vogliamo arrivare alle Olimpiadi da protagonisti e questo significa arrivare in finale o magari vincere l’Europeo. – le sue parole a Radio Rai Siamo partiti da zero, i ragazzi sono cresciuti e hanno cominciato a giocare nei loro club. Abbiamo raggiunto un obiettivo che sembrava impensabile in un girone con Belgio e Serbia”.

Ora si pensa dunque al futuro: “Adesso abbiamo altri 7/8 mesi in cui ci sarà un’ulteriore crescita dei ragazzi, siamo entusiasti e ottimisti“, senza dimenticare quello che è stato il percorso iniziato non a settembre 2013, ma in realtà molto prima. “Sono al quinto anno in Federazione, abbiamo una rete di osservatori ampia che copre tutto il territorio. Io e i miei collaboratori andiamo a vedere i giocatori che ci interessano e abbiamo puntato su un gruppo. I vari Belotti, Bernardeschi, Berardi li conosciamo da cinque anni, abbiamo puntato su di loro prima che i loro club li facessero giocare e siamo contenti di non esserci sbagliati“, commenta con orgoglio il ct, che parallelamente lancia un allarme.

I grandi club stanno facendo pochissimo. E’ un costume tutto italiano quello di poter pensare di fare l’affare con lo straniero, mentre ai nostri ragazzi non viene data la possibilità di sbagliare. E’ un dato di fatto e allora è meglio che giochino in provincia piuttosto che fare panchina in una grande. La differenza la fa il minutaggio, il ritmo“. Basterà per cambiare?

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Wikipedia

Lascia un commento

scroll to top