Judo: da domani il Grand Prix di Zagabria con ventidue Azzurri, c’è Quintavalle!

Judo-Giulia-Quintavalle-IJF.jpg

Il Grand Prix di Zagabria (12-14 Settembre) sarà il primo grande appuntamento del circuito Mondiale dopo la competizione iridata di Čeljabinsk. Sui tatami croati saranno presenti in tutto 392 atleti (215 uomini e 177 donne) in rappresentanza di ben cinquanta Paesi. L’Italia sarà una delle squadre più numerose con i suoi ventidue judoka, equamente distribuiti tra i sessi.

La formazione azzurra vedrà protagonisti alcuni reduci dai Mondiali, in particolare Edwige Gwend, che nella competizione iridata ha ottenuto un quinto posto che ha rappresentato il miglior risultato per l’Italia. A suscitare interesse è però la presenza di Giulia Quintavalle, la campionessa olimpica di Pechino 2008 che combatterà per la seconda volta quest’anno dopo il rientro al Grand Slam di Tjumen’.

Uomini: Fabio Andreoli, Carmine Maria di Loreto (60 kg), Emanuele Bruno, Matteo Piras (66 kg), Marco Maddaloni, Andrea Regis (73 kg), Giovanni Carollo, Matteo Marconcini (81 kg), Luca Ardizio, Vincenzo D’Arco (100 kg), Alessio Mascetti (+100 kg)

Donne: Anna Bartole, Valentina Moscatt (48 kg), Odette Giuffrida (52 kg), Martina Lo Giudice, Giulia Quintavalle (57 kg), Edwige Gwend (63 kg), Valeria Ferrari, Jennifer Pitzanti (70 kg), Assunta Galeone, Lucia Tangorre (78 kg), Elisa Marchiò (+78 kg)

Per quanto riguarda la concorrenza straniera, saranno da tenere d’occhio soprattutto la Russia, che sarà la squadra più rappresentata con i suoi ventotto elementi, e la Francia, che schiera alcuni dei propri migliori judoka tra quelli non presenti ai Mondiali nelle competizioni individuali.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top