Ginnastica, Olimpiadi 2014 – L’Italia perde un pezzo: Russo infortunato! Ora solo con Iosy


Stamattina si sono svolti i primi riscaldamenti a Nanjing, dove sabato inizierà la II edizione delle Olimpiadi Giovanili.

Per l’Italia il primo allenamento ha subito detto male. Andrea Russo si è gravemente infortunato ed è costretto ad alzare subito bandiera bianca. Il simpatico romano, qualificatosi grazie al 17esimo posto nel concorso generale agli ultimi Europei juniores, non potrà partecipare alla rassegna a cinque cerchi.

 

Il ginnasta della Flaminio non ha completato la rotazione del suo avvitamento in fondo alla rincorsa dei 25 metri (al volteggio), chiudendo il suo gesto atletico in una posizione sconveniente. Da una prima risonanza magnetica, effettuata con la supervisione del Responsabile del Settore Sanitario del CONI, il dottor Stefano Dragoni, sembrerebbero interessati collaterale e crociato del ginocchio del ginnasta.

Sono senza parole” ha scritto in un messaggio Marco Massara, allenatore di Russo. Sulla stessa lunghezza d’onda il responsabile del Settore di Ginnastica Artistica maschile, Paolo Pedrotti: “Appena ho avuto la notizia ho informato il Presidente Riccardo Agabio anche per predisporre l’accoglienza del ragazzo, che dovrà essere seguito dai medici federali. Per ora si è parlato di 40 giorni di fermo, ma saranno necessari ulteriori accertamenti. Intanto rimane la grande amarezza per un giovane serio che si era preparato tutta l’estate per questo appuntamento. Se l’incidente fosse accaduto durante la gara , pur nella sfortuna, sarebbe stato più accettabile. Farsi male così nel primo giorno di allenamento è, invece, una vera e propria beffa”.

 

Ora l’Italia della ginnastica (in generale, non solo artistica) rimane in Cina solo con Iosra Abdelaziz che lunedì sarà impegnata nel turno di qualificazione. Ovviamente Russo non può essere sostituito.

 

(foto e foto Federginnastica)

 

Articoli correlati:

Olimpiadi 2014 – Tutto il programma: calendario, orari e streaming

Olimpiadi 2014 – Il trampolino delle Campionesse: Komova, Ferlito, Bulimar.. Ora a chi tocca?

Olimpiadi 2014 – L’Italia perde un pezzo: Russo infortunato! Si rimane solo con Abdelaziz

Lascia un commento

scroll to top