Scherma, Mondiali giovanili: Marzani bronzo nella spada femminile

Roberta-Marzani-scherma-foto-Augusto-Bizzi-Federscherma1.jpg

La media procede. Quinta giornata di finale e quinta medaglia italiana ai Mondiali giovanili di scherma a Plovdiv: a conquistarla è Roberta Marzani, bronzo nella spada femminile ed aritmeticamente campionessa della Coppa del Mondo under 20 in virtù del podio odierno. Spettacolare la giornata della giovanissima azzurra, che si arrende solo alla stoccata supplementare (12-11) della semifinale contro l’estone Katrina Lehis, poi oro davanti all’ungherese Bohus per 15-12. Eliminata proprio dalla Marzani l’altra azzurra Giorgia Pometti: 15-10 il parziale agli ottavi di finale, mentre la promettente Alberta Santuccio – già sul podio nella Coppa del Mondo assoluta – esce di scena contro ogni pronostico nel tabellone delle 32 contro la coreana Lim (15-12).

Meno positiva la giornata degli spadisti: il migliore è Lorenzo Buzzi, out nel tabellone dei 16 contro il Masaru Yamada per 15-12. Eliminati ieri Tomaso Melocchi e Gabriele Cimini, neanche scesi in pedana quest’oggi. Nelle qualifiche della sciabola femminile e del fioretto maschile, invece, cinque su sei gli atleti alla fase finale: si tratta di Martina Criscio, Sofia Ciaraglia, Flaminia Prearo, Damiano Rosatelli e Francesco Ingargiola. Ko nel turno dei 64 solo Tommaso Ciuti.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Fedescherma

Lascia un commento

scroll to top